Salerno, carabinieri forestali incontrano studenti Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

In occasione dei 200 anni dalla fondazione del Corpo

Salerno. In occasione dei 200 anni dalla fondazione del Corpo Forestale dello Stato, istituito il 15 ottobre 1822 ed ora confluito nell’Arma dei carabinieri, i carabinieri forestali hanno incontrato gli studenti di numerose scuole della provincia di Salerno. Gli incontri, incentrati sul rispetto dell’ambiente e del patrimonio forestale, sulla conservazione delle specie animali e vegetali e sul ruolo fondamentale della biodiversità per l’equilibrio del pianeta, hanno visto protagonisti gli studenti di scuole primarie e secondarie che grazie alla diretta testimonianza dei carabinieri forestali hanno preso contatto con l’impegno concreto dell’Arma per la protezione della natura.

Gli studenti hanno mostrato interesse e partecipazione per gli argomenti trattati ed entusiasmo quando, come accaduto nel piazzale della scuola media “Tasso” di Salerno, hanno assistito alla liberazione di un “gheppio” (Falco tinnunculus) e di diversi “cardellini” (Carduelis carduelis) sequestrati e restituiti alla natura dopo le cure del caso presso il Centro recupero animali selvatici di Napoli.

Il degrado degli ecosistemi, l’inquinamento dell’ambiente, le alterazioni climatiche, gli incendi boschivi, il dissesto idrogeologico e la desertificazione del territorio, fanno emergere, infatti, una crescente domanda di sicurezza ambientale da parte della pubblica opinione che segue con sensibile e preoccupata attenzione i drammatici sviluppi di una situazione non più sostenibile. I carabinieri forestali, da sempre impegnati nella tutela del patrimonio forestale e naturalistico, garantiscono, con la loro capillare presenza nelle aree agrosilvopastorali, rurali e montane, una efficace azione di controllo, tutela e salvaguardia del territorio e del paesaggio; ai reparti dell’Arma Forestale è infatti assegnato il compito di prevenire e contrastare ogni forma di aggressione all’ecosistema.

»

Leggi anche

Albanella. Avvista banda di ladri: scattato l’allarme a Vuccolo Cappasanta

Albanella. E’ ancora allarme  furti sul territorio comunale. Questa sera una presunta banda di ladri è stata avvistata nella co

Albanella/Altavilla. Brutto incidente sulla Sp88: auto si ribalta

Altavilla Silentina/Albanella. Auto si ribalta sulla carreggiata: ferito il conducente. Le sue condizioni non sarebbero gravi.  Il sin

Agropoli. Ruba in un bar e tenta furto in un ristorante: arrestato

Agropoli. Ruba in un ristorante: arrestato dai carabinieri. L’operazione è stata portata a segno dai carabinieri  della Sezione