Salerno. Attività di compro oro abusiva: sequestro Gdf per oltre 2mln Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Denunciato il proprietario dell'attività commerciale

Salerno. Attività di compro oro abusiva: scatta il sequestro della guardia di finanza. Ad eseguire l’operazione le fiamme gialle  del Comando Provinciale di Salerno, a seguito di mirati controlli finalizzati alla prevenzione e alla repressione dell’utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio in materia di preziosi.

I militari hanno sottoposto a sequestro  circa 50 kg. di gioielli in oro, 170 kg. di argento, consistente in argenteria lavorata e  20 verghe in argento fuso e 100 orologi di lusso, per un valore complessivo di oltre 2 milioni di euro, in danno di un imprenditore.

L’imprenditore è stato denunciato per il reato di esercizio abusivo dell’attività di compro oro, in quanto risultato sprovvisto dell’iscrizione al registro degli operatori compro oro e di licenza per l’esercizio di attività in materia di oggetti preziosi.

»

Leggi anche

M5S, Cammarano: “Dalla Campania in tanti a Roma per difendere il Sud”

Roma. “Oggi siamo a Roma per opporci al clima di intimidazione che si respira nelle istituzioni, per dire no all’autonomia

Roccadaspide. Acquisto di un’ala del castello, proprietari ricorrono al Consiglio di Stato

Roccadaspide. Diritto di prelazione per l’acquisto di una porzione del castello (ex principi Filomarino): il Tar respinge il ricorso

Piaggine, agevolazioni a fondo perduto per nuove imprese sul territorio

Piaggine. Agevolazioni per le nuove imprese sul territorio comunale. Pubblicato il bando dal Comune di Piaggine, guidato dal sindaco Re

Capaccio. Scontro tra scooter e auto: due giovani 26enni in ospedale

Capaccio Paestum. Ancora incidenti stradali nella città dei Templi. L’ultimo si è verificato nella tarda mattinata di oggi sull