Salerno. Associazione “Ampio Raggio Odv” dona analizzatore alla Croce Rossa Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

La consegna del dispositivo sanitario al Direttore Generale della Croce Rossa Italiana di Salerno

Salerno. La solidarietà non si ferma mai, nemmeno d’estate: l’associazione di volontariato “Ampio Raggio Odv” dona un analizzatore alla Croce Rossa.

Uno strumento di importanza fondamentale per le attività svolte dai paramedici

Il progetto che ha visto impegnati per mesi, instancabilmente, i membri del direttivo, si è concluso con la consegna del dispositivo sanitario al Direttore Generale della Croce Rossa Italiana di Salerno, Ing. Antonio Carucci, ed al Vicepresidente dott. Giuseppe La Mura.

Già in passato “Ampio Raggio Odv” aveva collaborato con la Croce Rossa salernitana: era l’estate del 2020, in piena emergenza Covid-19, quando la giovane associazione di volontariato donò un defibrillatore, per aiutare i paramedici in prima linea in quella che è passata alla storia come una guerra contro un nemico invisibile, che assale i più deboli.

E proprio questo fine ultimo, “aiutare chi ne ha più bisogno” ha portato ad una nuova collaborazione tra le due realtà. Il tutto è stato possibile grazie all’impegno profuso e alla generosità dal Dottor Sebastiano Viscuso ed il suo collaboratore, Vito Santarsiero.

“Ci tengo a ringraziare di cuore il direttivo dell’associazione, composto dal Dottor Cavaliere Eugenio Fortunato, dal Dottor Cavaliere Bruno Zamboli, ed i volontari Alfonso Cascone e Ciro Palma, per lo sforzo profuso anche in questa iniziativa e soprattutto per la gestione di essa che ha tenuto tutti impegnati per l’intera estate” ha commentato il presidente di “Ampio Raggio Odv”, dott. Antonio Pio Autorino.

»

Leggi anche

Salerno, in Prefettura firmato patto per prevenire il disagio giovanile

Salerno. Ieri, presso il Salone Azzurro del Palazzo del Governo, è stato sottoscritto il Patto per prevenire e contrastare il [&hellip

Ladri acrobati in azione a Battipaglia: furto in via Serroni

Battipaglia. Si arrampicano  sui tubi e condizionatori della parete esterna di un palazzo e mettono a segno un furto.  Sono […

M5S, Cammarano: “Dalla Campania in tanti a Roma per difendere il Sud”

Roma. “Oggi siamo a Roma per opporci al clima di intimidazione che si respira nelle istituzioni, per dire no all’autonomia

Roccadaspide. Acquisto di un’ala del castello, proprietari ricorrono al Consiglio di Stato

Roccadaspide. Diritto di prelazione per l’acquisto di una porzione del castello (ex principi Filomarino): il Tar respinge il ricorso