Salerno, al centro “Arbostella” corso di fumetti per Under 35 Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Salerno. Il centro polifunzionale giovanile “Arbostella” si arricchisce di un nuovo laboratorio ampliando così l’offerta di servizi rivolti ai giovani. E’ un laboratorio creativo dedicato alle arti applicate e digitali inerente all’illustrazione e al fumetto rivolto ad Under 35 interessati a valorizzare la loro creatività, alla scoperta dei meccanismi di narrazione  per immagini e alla scoperta di un proprio stile.

Il laboratorio curerà tutte le fasi del processo creativo alla base di ogni realizzazione grafica, trattando la caratterizzazione emozionale del personaggio, la  scenografia, le proiezioni, i colori, le  sfumature e quanto altro si cela dietro ogni tavola finita. Le attività si terranno presso il centro polifunzionale giovanile “Arbostella; avranno inizio a ottobre e si concluderanno a dicembre, con il rilascio di un attestato e con l’allestimento di una mostra dove saranno esposte le creazioni e i progetti dei partecipanti.

La durata delle attività formative e di coaching è di 20 ore suddivise in 10 appuntamenti di 2 ore il martedì dalle 18:00 alle 20:00.

L’attività è gratuita, sarà accompagnate da azioni di brainstorming e coworking in affiancamento dei giovani creativi  interessati ad avviare nuove micro imprese profit e no profit e nuove professionalità.

L’iniziativa sarà diretta dal fumettista, grafico e illustratore Daniele De Crescenzo della Sud Accademy di Avalon e rientra nelle attività del programma Salerno Creativity & Work curate dalla Cooperativa Sociale Fili d’Erba e  dalla QS & Partners di Vincenzo Quagliano.

Le iscrizioni al laboratorio di illustrazione e fumetto si possono effettuare entro venerdì  28  settembre presso il Centro polifunzionale giovanile Arbostella (nella foto),  in viale Verdi –  Quartiere Arbostella – Salerno dalle 17 alle 21 dal lunedì al venerdì.

Per info:  327 8447287 – [email protected])

»

Leggi anche

Ad Aquara parte il progetto “Nonno Vigile”

Ad Aquara al via, in via sperimentale,  il progetto Nonno Vigile approvato dall’amministrazione comunale diretta dal sindaco Antonio

Perdifumo. Perseguita ex: divieto di avvicinamento e braccialetto elettronico

Perdifumo. Perseguita l’ex compagna: scatta il divieto di avvicinamento con l’applicazione del braccialetto elettronico. 

Salerno, in Prefettura firmato patto per prevenire il disagio giovanile

Salerno. Ieri, presso il Salone Azzurro del Palazzo del Governo, è stato sottoscritto il Patto per prevenire e contrastare il [&hellip

Ladri acrobati in azione a Battipaglia: furto in via Serroni

Battipaglia. Si arrampicano  sui tubi e condizionatori della parete esterna di un palazzo e mettono a segno un furto.  Sono […