Asl Salerno, negati permessi studio: sindacati al fianco dei lavoratori Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Cgil, Fp, Cisl Fp, e Uil Fp al fianco dei dipendenti: "Costretti a usare le ferie per completare propria formazione"

Salerno. Dal 1 novembre 2021, in Asl Salerno regna ormai l’anarchia assoluta, col blocco delle attività che sembra quasi voluto“. Queste le parole dei segretari provinciali di Cgil, Fp, Cisl Fp, e Uil Fp, Antonio Capezzuto, Alfonso Della Porta e Gennaro Falabella, che fanno il punto sui permessi studio per i dipendenti sia a tempo indeterminato che determinato.

I dipendenti – affermano i rappresentanti delle sigle sindacali – con grosso sacrificio e dispendio di risorse stanno cercando di investire per il proprio futuro, cercando di acquisire le cosiddette competenze trasversali. Più volte, i lavoratori interessati dalla materia hanno fatto richiesta del permesso studio, anche con numerosi solleciti senza risposta da parte del settore giuridico dell’azienda. Ad oggi, sono costretti a utilizzare le ferie maturate al fine di seguire i corsi di studio intrapresi e gli esami. L’incapacià di alcuni dirigenti sprovveduti e inesperti – affermano ancora Capezzuto, Della Porta e Falabellasta ledendo gravemente i diritti di tutti i lavoratori. Basti pensare che questa materia è solo la punta di un iceberg della mala organizzazione e gestione di oltre 8.000 lavoratori del comparto e della dirigenza, che ogni giorno, vivolo le problematiche con numerose preoccupazioni. Più volte queste organizzazioni sindacali hanno cercato il confronto, ora è il momento di dire basta a questi atti imprudenti di scelleratezza. I lavoratori meritano risposte e se l’attuale direzione strategica non è in grado di darle, forse sarebbe il caso di pensare ad un cambio di gestione concludono i segretari provinciali“.

»

Leggi anche

Incidente a Policastro: Ispani piange il 18enne Lorenzo Pio Coronato

Ispani. “La mia persona a nome di tutta la comunità di Santa Marina-Policastro si stringe attorno alla famiglia, agli amici [&he

Centola. Ausiliare del traffico malmenata per una multa

Centola.  Ausiliare del traffico malmenata con calci e pugni per avere elevato una multa di 18 euro. L’episodio si è […]

Ferragosto: ad Agropoli falò vietati sulle spiagge

Il sindaco Roberto Mutalipassi, già con ordinanza emanata lo scorso 20 luglio (sulle discipline della attività balneari), a firma con

Webp.net-gifmaker