A Salerno giornata del mare e della cultura marinara Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Salerno. A scuola di vela e tutela dell’ambiente marino in occasione della Giornata del Mare e della Cultura marina. L’11 aprile si terrà l’iniziativa promossa dall’Associazione Circoli Nautici della Campania durante la quale il Club Velico Salernitano in collaborazione con Azimut Salerno promuoveranno una serie di appuntamenti incentrati sui temi dello sport, della cultura e della solidarietà sul mare della Campania.

Dalle ore 9.30 alle ore 13.30 si terranno Open Day presso i due circoli velici salernitani. Il Club Velico Salernitano (Piazza della Concordia) promuoverà per l’occasione lezioni di vela e tutela dell’ambiente marino dedicate agli studenti degli istituti di istruzione primaria, secondaria e superiore di Salerno e provincia e prove di simulatore con Optimist e presentazione delle imbarcazioni moth match 2, laser e contender. Infine, in collaborazione con la Guardia Costiera di Salerno, si svolgeranno lezioni di sicurezza in mare e salvaguardia dell’ambiente marino. Negli stessi orari presso l’Azimut Salerno s.c.s.d. (Molo Manfredi – Porto commerciale) si terranno lezioni di vela e tutela dell’ambiente marino per gli alunni dell’istituto comprensivo statale “Alfonso Gatto” di Battipaglia, a cui seguirà una veleggiata sul litorale costiero salernitano. Anche qui lezioni di sicurezza in mare e salvaguardia dell’ambiente marino in collaborazione con la Guardia Costiera di Salerno. La Giornata del Mare e della Cultura marina non sarà solo dedicata allo sport ma anche alla solidarietà. Durante l’Open Day, infatti, sarà effettuata una raccolta straordinaria per i popoli dell’Ucraina presso i due circoli, il cui ricavato sarà consegnato al Consolato Generale dell’Ucraina di Napoli.

“Siamo lieti di ospitare questa prima edizione della Giornata del Mare e della Cultura marina – afferma Giovanni Carrella, presidente Azimut Salerno s.c.s.d. – che ha tra i suoi obiettivi quello di far scoprire l’amore per il mare e per gli sport acquatici legati al mondo della vela. Siamo però consapevoli che il mare vada sì vissuto con passione ma anche con consapevolezza e sicurezza e nel pieno rispetto dell’ambiente, concetto che vogliamo rimarcare grazie alla sinergia con la Guardia Costiera. Inoltre con questo appuntamento diamo il via ad una collaborazione con il Club Velico Salernitano che ci auguriamo possa essere duratura e proficua”.

“La Giornata dedicata alla cultura del mare rappresenta un appuntamento importante reso possibile dall’Associazione dei Circoli Nautici della Campania – afferma Elena Salzano, presidente del Club Velico Salernitano – e non potevamo che aderirvi con entusiasmo e piena collaborazione. Una parte importante di questa iniziativa è quella dedicata alla solidarietà attraverso la raccolta straordinaria di fondi per l’Ucraina. Ci rivolgiamo dunque in primis ai nostri soci e a tutti i cittadini di Salerno che vorranno aderire per attivare una concreta azione di solidarietà attraverso donazioni dirette al Consolato Generale per l’Ucraina a Napoli o attraverso la consegna di beni di prima necessità, come riserve di cibo in scatola, kit medici con bende e garze sterili, pannolini per bambini e candele”.

Chi volesse contribuire con un versamento al Consolato può utilizzare l’Iban IT72M0200803463000106369255 intestato a Consolato Generale dell’Ucraina di Napoli.

»

Leggi anche

Giffoni Valle Piana. Ritrovato in un dirupo corpo Palmieri: fatto a pezzi da moglie e figli

Giffoni Valle Piana. Omicidio del panettiere Ciro Palmieri 43 anni: il corpo ritrovato in un dirupo. Il ritrovamento è stato […

Albanella. Evento Oasi, Mirarchi:”Nessuna mancanza di rispetto memoria di Sara”

Albanella. “Svolgere una manifestazione nell’Oasi Bosco Camerine non è stata di sicuro una mancanza di rispetto ai familia

Agropoli. Movida: ecco gli orari da rispettare

Agropoli. Il sindaco Roberto Mutalipassi ha firmato un’ordinanza per regolamentare gli eventuali intrattenimenti musicali che dov

Webp.net-gifmaker