Roccadaspide, rischia di soffocare: salvata da un agente Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Roccadaspide. Stava soffocando per via di un boccone andato di traverso, ma un poliziotto penitenziario le salva la vita praticando la manovra di Heimlich. E’ accaduto in un ristorante di Roccadaspide dove Donato Bamonte – questo il nome dell’agente scelto in servizio presso l’Istituto penale per minorenni di Milano – stava trascorrendo con parenti e amici il Ferragosto nel locale “Dimora Vinea”. L’agente quando ha notato che una donna a un altro tavolo si dimenava perché non riusciva più a respirare è intervenuto praticando la manovra di Heimlich salvandole la vita. (La Città)

»

Leggi anche

[VIDEO] Padula. Conferita cittadinanza italiana al 18enne Gueye Khadim

La Sindaca di Padula, Michela Cimino, ieri pomeriggio ha conferito la cittadinanza italiana al diciottenne, Gueye Khadim, nato Polla ne

Amministrative Pontecagnano, Giuseppe Bisogno, candidato sindaco

«Creare un’alternativa seria per Pontecagnano Faiano». Questo l’obiettivo della coalizione civica formata dai movimenti Città Pu

Serre. Al via l’iter per realizzazione del progetto “Albergo diffuso”

Serre. Al via l’iter per realizzazione del progetto “Albergo diffuso” . A renderlo noto il sindaco Antonio Opramolla.