Roccadaspide, rischia di soffocare: salvata da un agente Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Roccadaspide. Stava soffocando per via di un boccone andato di traverso, ma un poliziotto penitenziario le salva la vita praticando la manovra di Heimlich. E’ accaduto in un ristorante di Roccadaspide dove Donato Bamonte – questo il nome dell’agente scelto in servizio presso l’Istituto penale per minorenni di Milano – stava trascorrendo con parenti e amici il Ferragosto nel locale “Dimora Vinea”. L’agente quando ha notato che una donna a un altro tavolo si dimenava perché non riusciva più a respirare è intervenuto praticando la manovra di Heimlich salvandole la vita. (La Città)

»

Leggi anche

Sicignano degli Alburni. Bomba carta esplode davanti una casa

Paura l’altra notte  a Sicignano degli Alburni per l’esplosione di una piccola bomba carta a ridosso di un’abitazion

Camerota. Cade da muretto: morto dopo 2 giorni

Dramma a Camerota dove un muratore è morto dopo una brutta caduta. Il 48enne  originario della Romania, ma da tempo […]

Eboli. Morto il pensionato investito davanti all’ospedale

È morto  ad Eboli il nonno investito dal nipote. L’anziano di 72 anni era ricoverato nel reparto di Ortopedia dell’ospedale [&hel

Webp.net-gifmaker