Dopo 10 anni di attesa, Francesca di Roccadaspide diventa mamma a 45 anni Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Francesca, 45 anni, insegnante, e il marito, Contaldo Francesco, di 49 anni, gastronomo, hanno coronato il sogno di diventare genitori

Roccadaspide. Finalmente mamma dopo dieci anni di attesa e in modo spontaneo a 45 anni. Francesca  corona il suo sogno nella Clinica Villa del Sole. 

Grande gioia nella famiglia Iuliano di Roccadaspide. Francesca, 45 anni, insegnante, e il marito, Contaldo Francesco, di 49 anni, gastronomo, hanno coronato il sogno di diventare genitori.
Da oltre 10 anni era iniziata la ricerca di una gravidanza e la coppia si era sottoposta a diversi tentativi di fecondazione assistita con esiti negativi.
Alla fine hanno deciso di rivolgersi al dottor Raffaele Petta, esperto nel campo della sterilità umana e nella gravidanza a rischio.
“Ho approfondito soprattutto lo studio della cavità uterina con indagini mininvasive con la isteroscopia diagnostica, con la ricerca di eventuali infezioni e delle Cellule Natural Killer CD 56 e CD 138 da cui è emersa la presenza di queste cellule oltre alla presenza di particolari infezioni. Sottoposta la coppia a terapie specifiche dopo poco tempo è partita spontaneamente la gravidanza che non ha presentato, nonostante l’età della madre, particolari problematiche” ha commentato il dottore Petta.
La signora Francesca è stata ricoverata nel Reparto di Ostetricia della Clinica “Villa del Sole” di Salerno, diretto dalla dottoressa Jole Vuolo.
Alle ore 8.58 è nato il piccolo Lorenzo, con un peso di kg. 2.850. Il parto è stato assistito dal dottor Petta, dalla dottoressa Vuolo e dalla Ostetrica Ornella Scarpa con l’Anestesista dottor Aquara Martino.
Il piccolo Lorenzo è stato affidato alle cure della puericoltrice, dottoressa Giannella Debora e seguito dal Responsabile del Nido della Clinica “Villa del Sole”, dottor Giacomo Del Giudice.
“Voglio ringraziare e condividere questa gioia immensa con il dottor Raffaele Petta, artefice di questo meraviglioso risultato con tutto il fantastico Personale Medico e Paramedico della Clinica “Villa del Sole” di Salerno che mi è stato cosi vicino nel momento più bello della mia vita” così la neomamma Francesca.

»

Leggi anche

Ad Aquara parte il progetto “Nonno Vigile”

Ad Aquara al via, in via sperimentale,  il progetto Nonno Vigile approvato dall’amministrazione comunale diretta dal sindaco Antonio

Perdifumo. Perseguita ex: divieto di avvicinamento e braccialetto elettronico

Perdifumo. Perseguita l’ex compagna: scatta il divieto di avvicinamento con l’applicazione del braccialetto elettronico. 

Salerno, in Prefettura firmato patto per prevenire il disagio giovanile

Salerno. Ieri, presso il Salone Azzurro del Palazzo del Governo, è stato sottoscritto il Patto per prevenire e contrastare il [&hellip

Ladri acrobati in azione a Battipaglia: furto in via Serroni

Battipaglia. Si arrampicano  sui tubi e condizionatori della parete esterna di un palazzo e mettono a segno un furto.  Sono […