Cammarano(M5S):”Ospedale Roccadaspide deve essere potenziato” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

 “Ospedale di Roccadaspide torni il presidio modello che è stato per anni. Il nosocomio non è in grado di garantire assistenza a 57mila abitanti di 23 comuni”, lo afferma il presidente della Commissione Aree Interne, e consigliere regionale Michele Cammarano.  “Nato venti anni fa con l’ambizione di divenire il presidio sanitario di riferimento per un’utenza potenziale di 57mila abitanti di ben 23 comuni, l’ospedale di Roccadaspide è stato oggetto di un’opera di depotenziamento, con la chiusura di alcuni dei reparti principali. Nonostante un investimento negli anni scorsi di oltre 600mila euro per l’ammodernamento dell’intera struttura, a partire dal Pronto Soccorso, oggi il nosocomio non è più in grado di garantire un’adeguata assistenza”.  Cammarano,  sulla questione ha presentato un’interrogazione alla giunta regionale e una richiesta di audizione in Commissione Sanità. “L’ospedale di Roccadaspide era assurto agli onori delle cronache come l’unico presidio a livello nazionale dove non esistevano tempi di attesa. Nel corso degli ultimi anni si è assistiti alla chiusura degli ambulatori di Pneuomologia, Diabetologia, Gastroenterologia, Allergologia, Endocrinologia ed Ecodoppler, mentre il reparto di Medicina ha sospeso i ricoveri dal 3 maggio. Una situazione precipitata a causa di un organigramma sempre più carente, per la continua emorragia di personale, a seguito dei numerosi trasferimenti. Il territorio delle Aree Interne – conclude Cammarano – non può essere considerato un territorio di serie B. Vogliamo che l’ospedale torni ai fasti di un tempo, per garantire il sacrosanto diritto alla salute anche a chi vive in queste aree della nostra regione”.

 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Albanella. Primo consiglio comunale: ecco deleghe assessori e consiglieri

Si è svolto questa sera il primo consiglio comunale dell’amministrazione del sindaco Renato Josca. Nel corso della pubblica assi

Viabilità, lavori su tutto il territorio provincia di Salerno

Salerno. “Da Roccapiemonte a Roscigno, da Tramonti a Positano, da Olevano sul Tusciano a Buccino, si lavora intensamente su tutta

Capaccio, Convergenze Spa Benefit: closing operazione acquisizione del 100% di Positivo Srl

Capaccio Paestum. Convergenze S.p.A. Società Benefit (EGM: CVG), operatore di tecnologia integrato attivo nei settori Telecomunicazio

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2