Pontecagnano, furti al Maximall: denunciati 5 minori di Agropoli e Capaccio Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Pontecagnano Faiano. Una trasferta di 54 minuti sotto il sole rovente di giugno per rubare 1.095 euro d’indumenti. Non è l’impresa di una gang di ladri navigati: i protagonisti della storiaccia sono cinque ragazzini di famiglie agiate, d’età compresa tra i 14 ed i 17 anni. Spleen di quattro donzelle ed un giovinetto oggetto delle indagini della Procura della Repubblica per i minorenni, guidata dalla pm Patrizia Imperato, che valuta meticolosamente quanto accaduto un mese fa tra le pareti del “Maximall”, il centro commerciale di Pontecagnano Faiano. L’ipotesi di reato è di furto con scasso. Era il 2 giugno, Festa della Repubblica. Le spiagge assolate erano già gremite di bagnanti. Pure ad Agropoli, alle porte del Cilento: i cinque ragazzini che hanno svaligiato cinque negozi del “Maximall” –  e che ora sono stati individuati – sono tutti di lì. Il più piccolo è del 2008, la più grande del 2004: H&M, OVS, Pull and Bear, Bershka e Cisalfa, questi gli store visitati dai baby ladri ora tutti denunciati a piede libero. Una refurtiva di 1.095 euro, che i genitori – tutti professionisti benestanti – hanno rimborsato ai proprietari. (La Città)

»

Leggi anche

Maltempo: colata di fango in agriturismo a Trentinara

Trentinara/Campagna. Il maltempo delle ultime ore ha causato uno smottamento, in località “Difesa”: acqua e fango hanno in

Pnrr, a Cava in arrivo altri 2,5 mln di euro

Cava de’Tirreni. Sono stati ammessi a finanziamento altri due progetti proposti dall’Amministrazione Servalli per la piscin

S.Marina, al via navetta di collegamento con frazioni

Santa Marina. Sarà inaugurato oggi, martedì 9 agosto 2022 alle ore 10, presso il Comune di Santa Marina, il servizio […]

Webp.net-gifmaker