Palomonte, intesa per rete territoriale contro violenza di genere Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Palomonte. È stato sottoscritto, a Palomonte, presso l’azienda consortile Agorà S10, il protocollo d’intesa per la costituzione della rete territoriale di contrasto alla violenza di genere. Le istituzioni, con i Comuni e l’Azienda consortile, l’Asl di Salerno, i carabinieri, le scuole del territorio, con gli Istituti comprensivi di Buccino, Colliano, San Gregorio Magno e l’Istituto d’istruzione superiore Assteas di Buccino, quindi i soggetti del terzo settore, d’ora in poi rappresenteranno una sola voce che dialoga e soprattutto che agisce.

Il protocollo va a rafforzare il Centro antiviolenza, gestito dall’impresa sociale Europelife, e coinvolge attivamente la coop Namastè, che aprirà una casa rifugio sul territorio. Una casa che sarà operativa dal prossimo anno. Enti ed istituzioni, il Cav, la casa rifugio, i Segretariati sociali dei Comuni, rappresentano oggi tutti i pezzi di un puzzle che diventa concretamente rete di supporto per le donne vittime di violenza. Tante le presenze a questo momento prenatalizio a testimoniare il forte impegno di tutti.

Contestualmente, è stata inaugurata anche la panchina rossa presso la sede di Agorà, dopo che lo scorso 25 novembre l’azienda consortile aveva donato un’altra di queste panchine all’ospedale S. Francesco d’Assisi di Oliveto Citra, sede del Percorso rosa per le vittime di violenza.  Su di essa tante donne presenti hanno scritto un pensiero, un messaggio, un augurio, tutte parole che testimoniano il valore di un gesto e soprattutto testimoniano presenza e vicinanza.

»

Leggi anche

Battipaglia. Intensificati controlli Polizia: sequestri, sanzioni e denuncia

Battipaglia. Proseguono i servizi straordinari di controllo del territorio, disposti dal Questore di Salerno Giancarlo Conticchio nel c

Campania. Calano temperature con gelate e forte vento

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo per temperature in sensibile diminuzione con gelate [

Salerno. Questura attiva protocollo Zeus per “rieducare” uomini molesti

Il Questore della provincia di Salerno, il giorno 1 febbraio 2023, ha sottoscritto con il Centro italiano per la promozione […]