M5S, Gaudiano: “Stop a Rifiuti dalla Tunisia nella Piana del Sele” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

“La notizia di allocare i rifiuti di rientro dalla Tunisia nell’area di Persano ci ha lasciato davvero contrariati. Parliamo di almeno 200 container di rifiuti che arriveranno al porto di Salerno dalla Tunisia e che ora saranno stoccati nell’area militare di Persano, nel comune di Serre, un’area di grande pregio naturalistico”. A denunciarlo è la Senatrice del Movimento 5 stelle Felicia Gaudiano.

Riteniamo che territori così incontaminati, il cui patrimonio geologico è strettamente collegato alla natura e al patrimonio culturale meritino attenzioni ben diverse. La Piana del Sele ha già pagato un prezzo elevatissimo con la presenza concentrata di discariche, lo Stir, tanti impianti di trattamento privati ed i roghi. Il Comune di Serre ha già “servito” l’intera regione con la discarica di Macchia Soprana e con lo stoccaggio di ecoballe a Persano. L’auspicio è che questa questione, che va avanti ormai da due anni, trovi una soluzione quanto prima. Parliamo di 6mila tonnellate di rifiuti che hanno un impatto ambientale notevole, ovunque siano collocate”.

 

»

Leggi anche

Nel Salernitano a rischio chiusura centinaia di panifici

Centinaia di panifici rischiano di abbassare le serrande a causa del caro energia e materie prime. Sono ben 500 le […]

Sulle spiagge di Paestum è l’ora del kitesurf

Capaccio Paestum. Kitler alla riscossa sulle spiagge pestane. Il vento delle ultime ore ha consentito agli appassionati di kitesurf, lo

Ottati, al via corso di danza per bambini

Ottati. A.C. Tersicore in collaborazione col Comune di Ottati apre il corso di danza presso la palestra comunale per tutti […]

Webp.net-gifmaker