Operazione “Alto impatto” nel parco Verde di Caivano con 400 uomini Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Sequestrati soldi, molotov, armi e proiettili. Eseguite perquisizioni e identificazioni di persone e veicoli sospetti

Napoli. Vasta operazione, con modalità “Alto Impatto”, alle prime ore di questa mattina, della Polizia di Stato, l’Arma dei Carabinieri e la Guardia di Finanza nel quartiere “Parco Verde” di Caivano e nelle località limitrofe dove sono state effettuate decine di perquisizioni.

Le operazioni di questa mattina rappresentano una forte risposta delle istituzioni pubbliche alle gravi situazioni emerse nella cronaca recente. Nel Parco sono state violentate dal branco  due cuginette di soli 11 e 12 anni. Per questa attività sono stati impiegati oltre quattrocento operatori delle differenti forze ed uffici di polizia.

All’esito delle  attività sono state denunciate tre persone per contrabbando di tabacchi lavorati esteri poiché trovate in possesso di oltre 5 kg di tabacchi lavorati esteri privi del marchio del Monopolio di Stato. Sono stati sequestrati 45.000 euro, due ordigni, di cui uno rudimentale, oltre 170 cartucce di vario calibro, 3 armi bianche, una mazza da baseball, un coltello a serramanico e un arco, 5 bilancini di precisione, 408 grammi di hashish, 375 grammi  di marijuana e 28 grammi di cocaina.

In un appartamento in disuso, sono stati rinvenuti diverso materiale per il confezionamento per la droga, una pistola replica e numerose munizioni.

Personale della Polizia Metropolitana, con il coordinamento della Procura di Napoli Nord, ha sequestrato un “altarino”. Sono stati, inoltre, eseguiti controlli amministrativi finalizzati alla verifica del rispetto delle norme del Codice della Strada e delle condizioni di salubrità ambientale ed igienico-sanitaria dei vari immobili ivi ubicati anche con ausilio della Polizia Metropolitana. In particolare, sono state identificate 141 persone, controllati 110 veicoli e sequestrate 10 autovetture, di cui 9 poiché prive di copertura assicurativa ed una perché risultata rubata a Macerata lo scorso 23 agosto; sono state, altresì, contestate 11 violazioni del Codice della Strada, ritirate 7 patenti di guida e 4 veicoli sono stati sospesi dalla circolazione.

»

Leggi anche

Eboli. Al via, dal 19 al 21 luglio, la VI edizione di “Eboli Città Sveva”

Al via la VI edizione di “Eboli Città Sveva”: il 19-20-21 luglio 2024 la città si tramuterà in un Borgo […]

Al Molo Manfredi installata opera luminosa “I love Salerno”

Salerno.  “I love Salerno”: l’opera artistica luminosa  è stata inaugurata al molo Manfredi. L’inaugurazione

Giffoni film Festival e Asl: tutte le iniziative in campo

Il Dipartimento di Salute Mentale, di concerto con la Direzione strategica della Asl Salerno (ingegnere  Gennaro Sosto, dott. Primo Se

Salerno, piede diabetico: screening gratuito alla Casa di cura Villa del Sole

Nella Casa di Cura Villa del Sole di Salerno una giornata di screening gratuito per la prevenzione piede diabetico.  Il […]