Permesso premio ma non torna in carcere: 48enne ebolitano rintracciato a Giffoni Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Giffoni Valle Piana. Non rientra in carcere al termine di un permesso premio ma i carabinieri lo trovano, nascosto in un’abitazione a Giffoni Valle Piana. Per questo motivo P.G., un 48enne di Eboli, è stato arrestato e portato nuovamente dietro le sbarre, dove attende il processo per direttissima per il reato di evasione. A rintracciarlo sono stati i carabinieri di Giffoni Valle Piana, agli ordini del maggiore Vitantonio Sisto, che hanno notato l’uomo, non solito frequentare il territorio di Giffoni Valle Piana, e hanno proseguito con indagini e accertamenti, rintracciando il pregiudicato nella casa, nella disponibilità della sorella dello stesso. L’uomo stava scontando una pena definitiva, con fine pena previsto per dicembre 2024, presso il carcere di Ferrara per reati commessi a Bologna. Ora, il 48enne è stato trasferito in carcere a Poggioreale, in attesa che la pena venga rimodulata con l’aggiunta del reato di evasione.

»

Leggi anche

Salerno, rinvenuti dipinti olio su tela del XVII secolo rubati negli anni ’90

Salerno. Presso un’abitazione di Salerno sono stati recuperati due dipinti olio su tela del XVII secolo a forma ottagonale raffi

Roscigno, festa amministrazione “ecologica”

Roscigno. Nel piccolo borgo degli Alburni da oggi c’è un’attenzione in più all’ambiente: arrivano, infatti, i posac

Oliveto Citra. Avifauna protetta: salvati 3 esemplari, uno trovato da bimba

Oliveto Citra. Ieri giornata contraddistinta da una serie di interventi finalizzati al recupero e salvataggio di esemplari appartenenti

Webp.net-gifmaker