Il progetto: orto sociale nel carcere di Eboli Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

L’Orto sociale all’interno del carcere di Eboli è diventata una bellissima realtà. I detenuti,  che hanno curato in questi mesi lo spazio incolto all’interno della cinta muraria del Castello Colonna ,  hanno anche raccolto i frutti del loro intenso lavoro. Il progetto è stato promosso dalla Casa circondariale e Coldiretti, in collaborazione con i volontari dell’associazione Gramigna. “Una bella iniziativa dal fortissimo valore sociale”, fanno sapere da Coldiretti.

»

Leggi anche

Capaccio. Circolo Fratelli d’Italia ringrazia cittadini per consenso ricevuto

Il circolo cittadino di fratelli D’Italia esprime un sincero ringraziamento e una profonda gratitudine per la fiducia e la preferenza

Agropoli. Maltempo, chiuso tratto Sp84 verso Trentova

Il sindaco di Agropoli, Roberto Mutalipassi ha disposto con apposita ordinanza la chiusura del tratto della SP 184, che dal […]

Salerno. Un libro per commemorare il generale Dalla Chiesa

Il 27 settembre 2022, alle ore 10:30, presso l’aula magna del Convitto Nazionale “Torquato Tasso” di Salerno, il Magg. Antonio [&

Webp.net-gifmaker