Feldi Eboli, tris di acquisti per le Volpi: arrivano Barra, Etzi e Lemos Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

A disposizione di mister Luciano Antonelli per la stagione 2024/2025

Eboli. La Feldi Eboli annuncia l’ingaggio di 3 nuovi componenti a disposizione di mister Luciano Antonelli per la stagione 2024/2025: Barra, Etzi e Lemos.

Barra, classe 1994 è il primo rinforzo della nuova campagna acquisti rossoblù. Nativo di Roma, dopo varie esperienze nel calcio, Barra approda nel futsal con la maglia del Lido di Ostia nel 2015, dove resterà fino al termine della stagione 2022/2023, realizzando nella sua ultima annata ben 30 reti tra campionato e Coppe. Dopo esser diventato capitano e bandiera a Ostia, lo scorso anno è arrivata la chiamata dell’Ecocity Genzano dove, con i neopromossi nero-arancio, è arrivato a disputare i Playoff Scudetto e le Final Four di Coppa Italia, eliminando nel percorso proprio la Feldi Eboli.

Barra: “Le mie esigenze lavorative mi hanno portato a dover fare una scelta diversa rispetto al solito, ovvero scegliere una squadra campana. Ho scelto Eboli e la Feldi per tutto ciò che rappresentano nel panorama nazionale, ma soprattutto per il presidente, una persona di un altro mondo che devo ringraziare pubblicamente. Qui mi aspetto di trovare quella continuità mancata quest’anno all’Ecocity, troppi alti e bassi che non mi hanno soddisfatto e penso che l’ambiente Feldi mi aiuterà. Io sono competitivo e ambizioso per natura, penso ci potremmo togliere delle grandi soddisfazioni, la Feldi è una squadra che deve arrivare in fondo in ogni competizione, è la storia di questa società che parla! Ai tifosi posso promettere che combatteremo su ogni campo, sarà un onore giocare al Palasele davanti a quella cornice magnifica di pubblico, saranno il nostro sesto uomo”, conclude il nuovo pivot delle volpi.

Etzi, classe 2002, è reduce da un’esperienza alla Sandro Abate Avellino. Nell’ultima stagione si è fatto conoscere soprattutto con una grande annata presso il Monastir nella stagione sportiva 22/23 e con alcune apparizioni nella Nazionale Italiana Futsal. Uno dei migliori giovani italiani in circolazione, il laterale porterà la sua esperienza internazionale e le sue abilità tecniche per arricchire ulteriormente la squadra e contribuire al raggiungimento degli obiettivi sportivi. Noto per la sua velocità, agilità e precisione di tiro, il giovane sardo è il terzo tassello nel mosaico della costruzione di una rosa competitiva per la nuova stagione.

Etzi:Ho scelto Eboli e la Feldi per la storia, una squadra competitiva e con voglia di vincere. Importante è stato anche il presidente Di Domenico che mi ha voluto fortemente e farò di tutto per ripagare la stima e la fiducia che mi sta dando. A livello personale vorrei alzare l’asticella, – racconta la nuova volpe rossoblù – l’anno scorso sono stato fuori quasi 3 mesi per infortunio nel mio momento migliore e ho perso gran parte del campionato. Essendo in una squadra importante, mi piacerebbe alzare un trofeo da protagonista, ovviamente sono giovane e con i giocatori fortissimi che abbiamo in squadra devo imparare tanto da loro”.

Protagonista anche la maglia della Nazionale, Etzi arriva nella squadra che fino a qualche settimana fa è stata di Salvo Samperi, il nuovo coach degli Azzurri: “Non ho ancora sentito mister Samperi, ma dovrà venire a Cagliari a fare un Futsal Clinic, sicuramente parleremo un po’ di tutto e della realtà rossoblù. Secondo me, possiamo arrivare lontano, di base c’è ancora un gruppo solido, forte e con tanta esperienza, che è abituato ad affrontare un certo tipo di gare e so che sarà di aiuto ai nuovi giocatori. Tifosi? ⁠Spero vengano in tanti al palazzetto e continuino ad essere un pubblico caldo, come piace a me, questo da una marcia in più alla squadra. Non vedo l’ora di cominciare”, conclude il neo acquisto delle volpi.

Lemos,  classe 1997 è il secondo acquisto del mercato rossoblù, arriva a Eboli dopo aver disputato l’ultima stagione con la maglia del Saviatesta Mantova. Prima ancora si era fatto conoscere con la casacca della Fortitudo Pomezia in Seria A e in Serie A2 con il Bernalda dove andò a segno 15 volte in 22 presenze, nel suo curriculum vanta anche esperienze maturate col Kaos Futsal per tre stagioni, B&A Sport Orte, Imolese e Atletico Cassano, anche queste in Serie A2. Veloce, brevilineo ed estremamente tecnico, è nelle situazioni di uno contro uno che Lemos ama fare la differenza:

Lemos: “Ho scelto la Feldi per tutto quello che rappresenta questa società che anno dopo anno continua a crescere e vincere, importante anche la serietà e la correttezza che mi ha dimostrato il presidente Di Domenico. Qui voglio continuare a migliorarmi e cercare di dare il mio contributo lavorando tanto e con umiltà – racconta Tiago Lemos, alle sue prime parole in rossoblù – Ormai la Feldi punta a vincere tutte le competizioni, è una squadra top e quest’anno sarà lo stesso, magari sarebbe bello vincere la Coppa Italia che ancora manca a Eboli. Tifosi? Saranno il nostro sesto uomo, vi aspettiamo sempre numerosi per sostenerci e noi daremo sempre il massimo in campo!”

 

»

Leggi anche

Eboli. Al via, dal 19 al 21 luglio, la VI edizione di “Eboli Città Sveva”

Al via la VI edizione di “Eboli Città Sveva”: il 19-20-21 luglio 2024 la città si tramuterà in un Borgo […]

Al Molo Manfredi installata opera luminosa “I love Salerno”

Salerno.  “I love Salerno”: l’opera artistica luminosa  è stata inaugurata al molo Manfredi. L’inaugurazione

Giffoni film Festival e Asl: tutte le iniziative in campo

Il Dipartimento di Salute Mentale, di concerto con la Direzione strategica della Asl Salerno (ingegnere  Gennaro Sosto, dott. Primo Se

Salerno, piede diabetico: screening gratuito alla Casa di cura Villa del Sole

Nella Casa di Cura Villa del Sole di Salerno una giornata di screening gratuito per la prevenzione piede diabetico.  Il […]