Eboli. Va in ospedale a prendere nonno e lo investe Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Il nipote lo ha colpito in retromarcia con il furgone, provocandogli leggere lesioni

Eboli. Va in ospedale a prendere il nonno appena dimesso e lo investe in retromarcia con il furgone. L’incidente non ha avuto conseguenze gravi.

 L’investimento del nonno è stato, ovviamente, casuale. Il nipote lo ha colpito in retromarcia con il furgone, provocandogli leggere lesioni. L’anziano è caduto a terra, riportando danni a una gamba. Non ha perso conoscenza ed è stato subito soccorso da una decina di presenti. Strana sorte, avrà pensato il pensionato. L’uomo, infatti, era stato appena dimesso dall’ospedale, ma è dovuto ritornarci per alcuni controlli. Per verificare l’entità delle ferite che il nipote gli aveva provocato per una distrazione

Il nonno felice per le dimissioni, è uscito dall’ospedale e si è fermato in piazza Scuola Medica Salernitana. Ha chiamato il nipote e lo ha atteso per alcuni minuti. Il giovane familiare è arrivato in piazza con un furgone. Probabilmente non si è accorto subito del nonno. Ha frenato in ritardo, un po’ lontano dal pensionato.

A quel punto ha innestato la retromarcia e ha iniziato la manovra. Negli specchietti retrovisori non si è accorto di nulla. Ma dietro al suo furgone in retromarcia c’era il nonno poggiato al bastone. L’urto ha fatto trasalire il conducente del furgone. Il nipote è subito sceso dal mezzo per capire cosa fosse successo. Pochi secondi dopo, la beffarda scoperta. A terra, a pochi metri dal furgone, c’era il nonno dolorante. ( Fonte La  città)

 

»

Leggi anche

Sanza. Colpita da una mucca: trasportata in ospedale in eliambulanza

Sanza. Colpita dal calcio di una mucca. Vittima una cinquantenne.  L’incidente si è consumato nel pomeriggio di ieri in una [&h

Salerno. Scopre di essere sposato nel giorno del suo matrimonio

Salerno. Scopre di essere bigamo nel giorno del suo matrimonio. Un 39enne  si era recato al Comune per il suo […]

Basket in carrozzina: debutto amaro per Pontecagnano

L’Ortopedia Medica Tech Pontecagnano sciupa un’occasione d’oro per battere la più quotata Lupiae Team Salento nell’incontro di

Webp.net-gifmaker