Eboli. Troppi episodi di microcriminalità: Confesercenti chiede più sicurezza Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Eboli. Troppi episodi di microcriminalità: la Confesercenti chiede più sicurezza. ” Il recente incendio della saracinesca di un esercizio commerciale a via Umberto Nobile conferma ancora una volta il nostro grido d’allarme. Lo avevamo scritto e detto in diversi incontri alla passata amministrazione, poi ribadito al commissario De Iesu  – afferma Donato Santimone, presidente Confesercenti Territoriale di Eboli – e qualche settimana fa al sindaco Mario Conte e al vicesindaco Enzo Consalvo. Non è ancora avvenuto nulla. Intanto la recrudescenza di fenomeni di piccola criminalità, di spaccio, di aggressioni a esercizi commerciali sono quotidianamente sulle pagine dei giornali e sui siti che si occupano delle vicende della nostra città. Attendiamo segnali veri e concreti per una inversione di tendenza. Avevamo chiesto cose concrete: Incentivi per chi installasse nuovi impianti di videosorveglianza e modifica degli orari di servizio della polizia urbana. Comprendiamo che i vigili sono pochi e impegnati in servizi sempre maggiori ma l’urgenza dei fenomeni obbliga a fare delle scelte. Allo stesso modo ci aspettiamo un segnale sulla videosorveglianza che indichi alle piccole imprese e ai cittadini che la voglia di un cambio di marcia è concreto e reale. Da parte nostra saremo vicini, se verrà appurato il dolo, attraverso la nostra SOS Impresa a seguire in tutte le sedi il malcapitato collega. La storia di Confesercenti è la storia di una associazione che ha annoverato tra le sue fila Libero Grassi. A quelle idee e ai quei metodi ci rifacciamo. Nessun commerciante verrà mai lasciato solo. Noi siamo nati per questo e questo continueremo a fare. Le istituzioni facciano la loro parte”.

»

Leggi anche

Travolta e uccisa da betoniera, interviene medico legale: è il suo fidanzato

Tragedia nella tragedia a Bolzano dove giovedì una betoniera ha travolto e ucciso un’insegnante 34enne,  mentre era in sella al

Maltempo, frana a Ischia: 12 dispersi, trovato 1 cadavere

Ischia. Il maltempo si abbatte su Ischia. Paura a Casamicciola Terme, dove una frana ha investito diverse auto in sosta, trascinandole

Allerta meteo: prorogata fino a domani pomeriggio

Campania. La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato l’avviso di allerta meteo attualmente in vigore fino alle 18 d

Webp.net-gifmaker