Eboli. Tentata estorsione al fratello e porto d’armi: arrestato Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Eboli.  Questa notte i militari della Sezione Radiomobile, agli ordini del capitano Emanuele Tanzilli,  hanno arrestato Coppola Gennaro in flagranza di reato. I reati contestati sono  tentata estorsione e porto di armi atti ad offendere. L’uomo  è stato bloccato mentre tentava di colpire, minacciandolo di morte, il fratello, che si era rifiutato di consegnarli una somma in denaro. A seguito di perquisizione personale,  Coppola è stato trovato anche in possesso di un coltello a serramanico con lama di 7 centimetri .  È attualmente ristretto presso il carcere di Salerno in attesa di convalida al gip.

»

Leggi anche

Capaccio. Circolo Fratelli d’Italia ringrazia cittadini per consenso ricevuto

Il circolo cittadino di fratelli D’Italia esprime un sincero ringraziamento e una profonda gratitudine per la fiducia e la preferenza

Agropoli. Maltempo, chiuso tratto Sp84 verso Trentova

Il sindaco di Agropoli, Roberto Mutalipassi ha disposto con apposita ordinanza la chiusura del tratto della SP 184, che dal […]

Salerno. Un libro per commemorare il generale Dalla Chiesa

Il 27 settembre 2022, alle ore 10:30, presso l’aula magna del Convitto Nazionale “Torquato Tasso” di Salerno, il Magg. Antonio [&

Webp.net-gifmaker