Eboli. Sicurezza, sindaco Conte: “Le azioni in atto” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Eboli. Sicurezza: appelli, lamentele e proposte. La nota dell’amministrazione comunale del sindaco Mario Conte sulle azioni messe in atto. 

Dopo anni di silenzio siamo compiaciuti che la sicurezza in città sia ora anche una preoccupazione del Pd. Quello che ci sconcerta, però, è che abbiano proposto di spostare i dipendenti comunali a svolgere alcuni compiti propri della Polizia Municipale, come se ignorassero la normativa che affida alla polizia locale compiti specifici che altri non possono svolgere, quali ad esempio alcuni tipi di controlli antiabusivismo oppure i compiti di polizia giudiziaria, o anche gli accertamenti anagrafici a domicilio.
Ma a parte questa “singolare” proposta da parte del Pd locale, da quando questa amministrazione si è insediata non solo ha avviato una interlocuzione quasi quotidiana con la Prefettura, tant’è che è ormai attivo il coordinamento interforze per i controlli sul territorio, ma ha anche chiesto il potenziamento degli organici di carabinieri sul territorio, ha avviato il reclutamento, per quanto possibile viste le ristrettezze di bilancio e le limitazioni dovute al riequilibrio, di 4 unità di polizia locale a tempo determinato, ha avviato la procedura per assicurare la presenza nelle ore serali dei vigili urbani durante i fine settimana, ha chiesto l’attivazione del progetto “Strade Sicure” al Prefetto per quanto riguarda la zona litoranea. Nei prossimi giorni, anzi, verranno attuate azioni in tal senso. In più proprio questa amministrazione, nel consegnare una dettagliata relazione al prefetto su tutti gli episodi criminali verificatisi sul territorio dal momento del proprio insediamento, ha anche indicato, in modo preciso e puntuale, i luoghi dove si volgono le attività di spaccio. Cosa, questa, mai verificatasi prima.
Insomma ogni attività possibile per migliorare il senso di sicurezza in città è stata avviata proprio nel rispetto di quanto dibattuto in campagna elettorale . Oltre a ciò si intende avviare una campagna di educazione civica sul territorio, che limiti il fenomeno dei vandalismi ad opera di minori. Si fa infine notare che, sebbene l’attenzione dell’Amministrazione si alta e si stia portando avanti ogni azione possibile per garantire la sicurezza in città, fenomeni di questo genere purtroppo si stanno verificando in tutte le città di medie e grandi dimensioni. Ed in questo un appello fondamentale è da farsi alle famiglie, alle scuole, alle associazioni, agli oratori che svolgono un ruolo fondamentale nel diffondere nei giovani e giovanissimi la cultura della legalità ed il rispetto delle regole e del vivere civile . Solo tutti insieme, senza divisioni faziose ed inutili, potremo ottenere una crescita culturale e civica del territorio.
Infine mi preme rassicurare i commercianti. L’amministrazione aveva già accolto la proposta di favorire l’installazione di videocamere presso gli esercizi commerciali. Sarà oggetto di attuazione con il prossimo bilancio di previsione che speriamo di approvare a breve”.

»

Leggi anche

Travolta e uccisa da betoniera, interviene medico legale: è il suo fidanzato

Tragedia nella tragedia a Bolzano dove giovedì una betoniera ha travolto e ucciso un’insegnante 34enne,  mentre era in sella al

Maltempo, frana a Ischia: 12 dispersi, trovato 1 cadavere

Ischia. Il maltempo si abbatte su Ischia. Paura a Casamicciola Terme, dove una frana ha investito diverse auto in sosta, trascinandole

Allerta meteo: prorogata fino a domani pomeriggio

Campania. La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato l’avviso di allerta meteo attualmente in vigore fino alle 18 d

Webp.net-gifmaker