Eboli. Ok progetto messa in sicurezza Sp 262, collega Ss18 e litoranea Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

L’intervento prevede una spesa complessiva di 1 milione di euro

Eboli. Approvato in Giunta, su proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici Salvatore Marisei, il progetto definitivo di adeguamento e messa in sicurezza della strada provinciale 262. Si tratta di una strada che collega la statale 18 e la strada litoranea, per la quale è stato stilato un accordo tra il Comune di Eboli e la Provincia, proprietaria dell’arteria, per partecipare all’avviso pubblico della Regione Campania indetto a marzo del 2018.

L’intervento proposto dal Comune, su progetto dell’ingegner Giuseppe Barrella, non venne finanziato, ma comunque inserito nell’Allegato A1 (Graduatoria dei progetti non esecutivi finanziabili per i quali beneficiari hanno aderito al fondo di progettazione). La Regione ha poi indetto una procedura per affidare gli ulteriori servizi di ingegneria ed architettura per l’esecuzione dei progetto di mobilità, gara conclusasi nel 2019 con l’aggiudica alla Sib – Studio di Ingegneria Bello, capogruppo della Rti aggiudicataria del lotto in questione (lotto 3- Provincia di Salerno).

Il progetto definitivo è stato quindi trasmesso al Comune di Eboli per la validazione e l’approvazione definitiva.

L’intervento prevede una spesa complessiva di 1 milione di euro.

In particolare si prevede la pulizia dei margini e la sistemazione dei canali esistenti, l’installazione di dispositivi di sicurezza, la pavimentazione stradale, la segnaletica orizzontale e verticale. Secondo i progettisti il tracciato presenta attualmente numerosi problemi di sicurezza, ma è stato ritenuto più semplice e risolutivo migliorare la segnaletica e ottimizzare la visibilità piuttosto che modificarlo. Particolare attenzione verrà posta all’installazione delle nuove barriere di sicurezza che, secondo la concezione tecnica più moderna, dovranno non più resistere all’impatto, ma piuttosto cedere “in maniera controllata”, in modo da evitare l’uscita di strada e farlo restare all’interno della carreggiata.

L’approvazione del progetto rappresenta un passo in avanti per la finanziabilità dell’opera, il cui importo dei lavori non è sostenibile per le casse dell’Ente, ma sarà candidato al finanziamento negli avvisi previsti a primavera.

»

Leggi anche

Maltempo: colata di fango in agriturismo a Trentinara

Trentinara/Campagna. Il maltempo delle ultime ore ha causato uno smottamento, in località “Difesa”: acqua e fango hanno in

Pnrr, a Cava in arrivo altri 2,5 mln di euro

Cava de’Tirreni. Sono stati ammessi a finanziamento altri due progetti proposti dall’Amministrazione Servalli per la piscin

S.Marina, al via navetta di collegamento con frazioni

Santa Marina. Sarà inaugurato oggi, martedì 9 agosto 2022 alle ore 10, presso il Comune di Santa Marina, il servizio […]

Webp.net-gifmaker