Eboli. Atti persecutori con l’ex moglie: finisce in carcere Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

L'uomo importunava la donna con numerosi messaggi e telefonate e raggiungendola anche presso la sua abitazione

Eboli. Atti persecutori contro la ex  moglie: ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Antonino Maratea. Il provvedimento è stato eseguito dai carabinieri del comando stazione di Eboli.

I militari hanno  dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Salerno su richiesta di questa Procura della Repubblica.  Antonino Maratea è gravato  da precedenti di polizia, per atti persecutori nei confronti della ex moglie.
All’indagato, già sottoposto per i medesimi fatti alla misura restrittiva degli arresti domiciliari, è stato contestato di aver violato le prescrizioni imposte dall’autorità giudiziaria.

L’uomo importunava la donna con numerosi messaggi e telefonate e raggiungendola presso la sua abitazione, infastidendola.

»

Leggi anche

Sicurezza Luci d’Artista: ecco tutte le azioni e i servizi messi in campo

Salerno. A conclusione della manifestazione d’arte luminosa “Luci d’Artista Salerno 2022-2033”, iniziata venerdì 2 dicembr

San Marzano Calcio conquista Coppa Italia Dilettanti

San Marzano sul Sarno. “A nome dell’amministrazione comunale, voglio rivolgere con grande entusiasmo i miei più sentiti co

Castellabate. Associazione Tommy 125 dona defibrillatore a Comune

Installato in maniera definitiva il defibrillatore donato dall’associazione Tommy 125 presso la Casa Comunale in Santa Maria. Un vali