Ravello. Motociclista investe vigile: lo aveva fermato in sosta vietata Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Ravello. Vigile investito da un motociclista, che era stato fermato perché trovato in sosta vietata. Tragedia sfiorata a Ravello, con un agente della polizia municipale che ha rischiato grosso durante l’orario di servizio. L’agente, alla richiesta di documenti all’uomo, è stato travolto dal conducente della moto che,  successivamente, si è dileguato tra le strade del borgo costiero. Dopo poco tempo, però, ha richiesto di essere trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Ravello per un malore improvviso. Qui, è stato identificato e denunciato. Per l’agente della polizia municipale invece solo tanta paura, con ferite guaribili in 5 giorni.  A lui è andata la solidarietà della Csa provinciale: “Non è il primo caso di aggressione a Ravello ai danni di un agente della Municipale”, ha detto Angelo Rispoli, segretario generale della Csa provinciale. “In un borgo visitato da turisti di ogni parte del mondo non si può sapere che esiste solo un agente che senza armi deve provvedere al controllo del territorio. Spero che non si debba intervenire solo quando ci scapperà il morto. Serve un cambiamento radicale subito”.

»

Leggi anche

Capaccio. Circolo Fratelli d’Italia ringrazia cittadini per consenso ricevuto

Il circolo cittadino di fratelli D’Italia esprime un sincero ringraziamento e una profonda gratitudine per la fiducia e la preferenza

Agropoli. Maltempo, chiuso tratto Sp84 verso Trentova

Il sindaco di Agropoli, Roberto Mutalipassi ha disposto con apposita ordinanza la chiusura del tratto della SP 184, che dal […]

Salerno. Un libro per commemorare il generale Dalla Chiesa

Il 27 settembre 2022, alle ore 10:30, presso l’aula magna del Convitto Nazionale “Torquato Tasso” di Salerno, il Magg. Antonio [&

Webp.net-gifmaker