Atrani. Padroni “distratti”: 29 e 30 giugno test dna sui cani Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Il primo passo per la realizzazione di una banca dati dei Dna per identificare i padroni che non raccolgono deiezioni

Si terrà nelle giornate di mercoledì 29 e giovedì 30 giugno dalle ore 9.30 alle 12 l’effettuazione dei test per la campionatura genetica dei cani presenti sul territorio di Atrani.
I prelievi, incluso il test per la Leishmaniosi, saranno effettuati dall’Unità Operativa Veterinaria Area Interdistrettuale 62/63 diretta dal dott.  Bruno.
Si tratta del primo passo verso la realizzazione di una banca dati dei Dna per identificare i padroni “distratti” che non raccolgono le deiezioni dei propri cani.
L’amministrazione invita i proprietari a recarsi presso i locali della palestra comunale in piazzale Europa sia per senso civico sia per non incorrere nelle sanzioni previste per l’omessa registrazione ed identificazione genetica del proprio animale. Si consiglia, specie per i cani di taglia medio-grande e/o aggressivi, di avere con sé la museruola.

»

Leggi anche

Nel Salernitano a rischio chiusura centinaia di panifici

Centinaia di panifici rischiano di abbassare le serrande a causa del caro energia e materie prime. Sono ben 500 le […]

Sulle spiagge di Paestum è l’ora del kitesurf

Capaccio Paestum. Kitler alla riscossa sulle spiagge pestane. Il vento delle ultime ore ha consentito agli appassionati di kitesurf, lo

Ottati, al via corso di danza per bambini

Ottati. A.C. Tersicore in collaborazione col Comune di Ottati apre il corso di danza presso la palestra comunale per tutti […]

Webp.net-gifmaker