Cilento, pioggia di fondi per le Aree interne Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Cilento. “A seguito di una serie di interlocuzioni a ogni livello istituzionale e all’attenzione che abbiamo acceso su un patrimonio troppo spesso sottovalutato, siamo riusciti a ottenere dal Governo un finanziamento straordinario per il recupero dei nostri caratteristici borghi. Con decreto a firma dei ministri al Turismo Massimo Garavaglia e alla Cultura Dario Franceschini, sono stati stanziati 30 milioni per le regioni del Sud. Un investimento che interesserà in larga parte alcuni comuni delle nostre aree intere. I fondi destinati alla riqualificazione dei centri storici di 37 borghi storici di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, riguarderanno infatti anche i comuni di Pollica, Pisciotta, Cetara, Castel San Lorenzo, Casal Velino e Roccadaspide“. Lo annuncia il presidente della Commissione speciale regionale Aree Interne Michele Cammarano.

Un’iniziativa importantissima – sottolinea Cammaranonel solco di un lavoro fondamentale che sto portando avanti con la mia Commissione dal primo giorno del suo insediamento. Valorizzare i nostri borghi equivale a restituire dignità alle nostre aree interne e ossigeno a un settore, come il turismo, che in Campania come nel resto del Mezzogiorno è stato messo in ginocchio dall’emergenza pandemica“.

»

Leggi anche

Salerno, al complesso S.Michele cena di beneficenza Carisal

Salerno. Lunedì  19 dicembre 2022 a Salerno,  nei suggestivi locali del Complesso San Michele, si terrà la cena di beneficenza  [&

A Baronissi chiamate ai cittadini per comunicare notizie rilevanti

Baronissi. Con il servizio “Sindaci in contatto 2.0″ il Comune di Baronissi accorcia le distanze con i cittadini. Questo servi

Pontecagnano, area di sgambamento ostaggio del degrado e dell’incuria

Pontecagnano Faiano. L’area di sgambamento dedicata a Carmine Longo diventata ostaggio del degrado. Sono molti i residenti che ha

Webp.net-gifmaker