Ascea. Nastro adesivo sulle targhe: 2 denunce Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Targhe contraffatte con il nastro adesivo: due denunce. L’illecito scoperto a seguito di un’intensa attività di polizia giudiziaria, gli appartenenti al Comando di polizia municipale di Ascea, diretti dal comandante Gaetano Cerasuolo, hanno provveduto a denunciare due persone alla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania per contraffazione di targhe. Si tratta si un 50enne e un 32enne.  Al fine di eludere i controlli sia da parte degli operatori su strada sia di apparecchiature elettroniche di rilevamento delle infrazioni al Codice della Strada, avevano alterato i caratteri alfanumerici della targa anteriore e posteriore del proprio veicolo, mediante l’utilizzo di nastro adesivo. (La Città)

»

Leggi anche

“Albanella e le sue ricchezze”: la suggestiva mostra di Vincenzo Vairo

“Albanella e le sue ricchezze”: è questo il titolo della mostra fotografica,  che sarà possibile ammirare in occasione d

Albanella. Quercia finisce su cavi elettrici: intervengono vigli del fuoco

Albanella. Una grossa quercia finisce sui cavi elettrici e quelli della linea telefonica: intervento di urgenza dei vigili del fuoco [&

Ad Albanella escalation di furti: abitazioni prese di mira

Torna l’incubo furti sul territorio comunale di Albanella. La notte passata infatti, è stata all’insegna delle razzie port

Webp.net-gifmaker