La Città dei Templi al lavoro per riconferma di “Comune ciclabile” per 2022 Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Capaccio Paestum. La Città dei Templi mette in cantiere progetti finalizzati alle attività di “Comuni ciclabili” per l’anno 2022 .

Progetto a cui l’ente ha aderito nel 2020 che prevede, tra  l’altro,  l’impegno   a  promuovere  una diminuzione del traffico tramite  l’incremento  di  una mobilità alternativa,  del trasporto pubblico e la promozione della mobilità a  piedi ed in bicicletta. Lo scorso 15 giugno 2021 la città di Capaccio Paestum ha ottenuto il riconoscimento di “Comuni Ciclabili 2021”. Pertanto, l’amministrazione del sindaco Franco Alfieri intende mettere in campo tutte le azioni necessarie al mantenimento del titolo “Comuni Ciclabili” anche per l’anno 2022. A tale scopo si avvarrà della collaborazione del Mobility Manager,  individuato  e nominato  per   l’anno  2022, con decreto sindacale  nella persona dell’architetto Amalia Bevilacqua, ed intende organizzare, in collaborazione anche con le scuole e le associazioni del territorio, esperti del settore ed altri comuni che hanno conseguito il titolo di comuni ciclabili, degli appuntamenti e delle attività da svolgersi nell’anno 2022. Attività ludiche e motorie rivolte ai cittadini di tutte le fasce di età, volte alla sicurezza ed al  benessere  fisco e mentale  di ognuno di noi, oltre  che della valorizzazione  delle tante  bellezze naturalistiche presenti sul nostro territorio attraverso l’utilizzo della bicicletta, scelta appunto di mobilità sostenibile. La giunta ha deliberato di “dare  indirizzo  affinché  si  creino  le  condizioni  necessarie  alla  programmazione  e allo  svolgimento  dei progetti finalizzati alle attività dei Comuni Ciclabili per l’anno 2022. Al fine di mettere in   atto  tutte  le  azioni  necessarie  atte  al  conseguimento  e allo  svolgimento  dei  progetti  e delle attività”.

»

Leggi anche

Altavilla. Linea Vita Tierno: installazione sistemi sicurezza certificati

Altavilla Silentina. ” Sicurezza, ovunque, sempre. La vita, va protetta”, questo il motto dell’azienda  Linea Vita T

Roccadaspide, Ufficio di Piano S7: Martorano nuovo coordinatore

Roccadaspide. Sarà Antonio Martorano, già segretario generale del Comune, a prendere il posto di Fulvia Galardo in qualità di coordi

Albanella pronta ad aderire alla green community del Cilento interno

Albanella. Il Comune, guidato dal sindaco Renato Josca, ha aderito all’avviso pubblico per la presentazione di proposte di intervento

Webp.net-gifmaker