Elezioni Consorzio Paestum, Ciuccio chiede fiducia: “Sono legittimamente candidato” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

L'appello del presidente uscente: "Abbiamo dato risposte concrete, ma il nostro lavoro non è concluso"

Capaccio Paestum. Elezioni al Consorzio Bonifica di Paestum: “Sono legittimamente candidato, chiedo ai consorziati di rinnovare fiducia in me e nella mia squadra”. Queste le parole del presidente uscente Roberto Ciuccio.

All’indomani della vittoria del sindaco Franco Alfieri alle ultime elezioni comunali, Ciuccio e l’amministrazione uscente formulano i loro auguri al primo cittadino capaccese. “L’ottimo lavoro intrapreso nell’interesse del territorio e della collettività – afferma Ciucciosarà completato nei prossimi anni anche in sinergia con l’Ente consortile, in uno spirito di rinnovata fiducia e rispetto reciproco”.

Ciuccio, nel ringraziare tutti i consorziati per la fiducia accordata cinque anni fa, e nella consapevolezza che ancora tanto vi è da fare per il bene della collettività, ha deciso di ripresentarsi al vaglio degli elettori affinché possa essere rinnovata la stessa fiducia, consentendo il completamento di quel lavoro iniziato ma ancora non finito. “La dedizione e la serietà della nostra squadra – afferma – hanno consentito, non senza sacrifici anche personali, di dare risposte concrete ai bisogni e alle aspettative imprenditoriali, agricole e ricettive, operanti sul territorio, oltre che dei singoli consorziati, mediante l’offerta di servizi sempre più efficienti ed al passo con le rinnovate esigenze di qualità e produttività.

Tutto il territorio consorziato è stato interessato da un’importante opera di rilancio, compresa la “Zona Alta” che, dopo anni di attesa, vedrà nel Comune di Serre la realizzazione di una vasca di accumulo, mentre alla località “Ionta” oltre 330 ettari di terreno saranno messi sotto irrigazione. Il presidente Roberto Ciuccio, nel ringraziare personalmente l’intera collettività consorziata per la fiducia che gli è stata concessa e per la vicinanza sempre manifestatagli, rassicura gli elettori che, diversamente dalle fuorvianti notizie messe in giro ad arte circa una sua mancata candidatura o, peggio ancora, di una sua presunta incandidabilità, lo stesso è regolarmente candidato per le elezioni consortili del prossimo 16 giugno, assieme alla squadra che in questo quinquennio lo ha supportato e sostenuto con grande competenza e spirito di sacrificio. Per questo motivo e, per continuare nel percorso di crescita e sviluppo avviato, chiede ai consorziati di rinnovare la fiducia nei propri confronti e di tutti“.

»

Leggi anche

M5S, Cammarano: “Dalla Campania in tanti a Roma per difendere il Sud”

Roma. “Oggi siamo a Roma per opporci al clima di intimidazione che si respira nelle istituzioni, per dire no all’autonomia

Roccadaspide. Acquisto di un’ala del castello, proprietari ricorrono al Consiglio di Stato

Roccadaspide. Diritto di prelazione per l’acquisto di una porzione del castello (ex principi Filomarino): il Tar respinge il ricorso

Piaggine, agevolazioni a fondo perduto per nuove imprese sul territorio

Piaggine. Agevolazioni per le nuove imprese sul territorio comunale. Pubblicato il bando dal Comune di Piaggine, guidato dal sindaco Re

Capaccio. Scontro tra scooter e auto: due giovani 26enni in ospedale

Capaccio Paestum. Ancora incidenti stradali nella città dei Templi. L’ultimo si è verificato nella tarda mattinata di oggi sull