Capaccio, reati ambientali: arrivano gli agenti accertatori comunali Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Capaccio Paestum. Convenzione tra il Comune, retto dal sindaco Franco Alfieri, la società Sarim e l’associazione “Laboratorio Verde Capaccio Paestum-Agropoli Odv” per l’attuazione dei servizi di vigilanza ambientale ecologica.

La durata dell’intesa è di un anno, con possibilità di rinnovo e i soci dell’associazione presteranno attività in qualità di volontari. L’associazione si impegna ad accertare violazioni che comportano  l’applicazione di sanzioni pecuniarie, oltre che di provvedimenti istitutivi di parchi e riserve e dei relativi strumenti di pianificazione e attuazione indicate nelle direttive dello Stato e della Regione. I volontari segnaleranno ai servizi comunali di competenza e alla polizia locale eventuali situazioni di emergenza ambientale che richiedano il tempestivo intervento degli organi preposti per l’accertamento di eventuali responsabilità, ovvero per interventi di bonifica e risanamento. Il Comune fornirà supporto tecnico. Gli agenti accentratori comunali ambientali si coordineranno con il responsabile, Rosario Di Crisci, e con il direttore dell’esecuzione della gara d’appalto, aggiudicata alla Sarim, che si occuperà della formazione e dell’aggiornamento del personale. La gestione dei verbali amministrativi elevati è in capo all’Ufficio Ecologia. L’incarico verrà effettuato attraverso un minimo di 4 servizi al mese di almeno 3 ore ciascuno. 

»

Leggi anche

Maxi incidente stradale: vittima 46enne di Pollica

È di un morto e otto feriti il bilancio complessivo del maxi incidente stradale avvenuto ieri sera sulla Cilentana, allo […]

Rincari energia e materie prime: parola ai panificatori di Abanella

Albanella. Da lunedì prossimo aumenta il costo del pane a Salerno. In media si pagherà 4 euro al chilo. Intanto […]

Nel Salernitano a rischio chiusura centinaia di panifici

Centinaia di panifici rischiano di abbassare le serrande a causa del caro energia e materie prime. Sono ben 500 le […]

Webp.net-gifmaker