Capaccio, canoni demaniali insoluti: compensazione con crediti d’imposta Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

La richiesta del Comune alle Agenzie del Demanio e delle Entrate

Capaccio Paestum. Compensazione tra i crediti di imposta vantati dal concessionario con i canoni demaniali e addizionale regionale insoluti da corrispondere all’ente gestore del demanio. È quanto il Comune di Capaccio Paestum, retto dal sindaco Franco Alfieri, chiederà all’Agenzia del Demanio e all’Agenzia delle Entrate per le rispettive competenze. Il tutto per tutelare e supportare i titolari di concessioni demaniali marittime per finalità turistico-ricreative, colpite da provvedimenti di contenimento, dando loro la possibilità di poter compensare con crediti d’imposta il carico debitorio costituito dai canoni demaniali insoluti.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Castel S. Lorenzo, 35enne incinta e con bimbo aggredita e morsa da branco di cani

Castel San Lorenzo. Passeggia con il suo bambino di due anni seduto nel passeggino e viene aggredita e morsa da […]

Albanella, comizio a Matinella candidato sindaco Guarracino

Albanella. Stasera alle 21 comizio a Matinella, in Piazza Sant’Anna, della lista “Uniti per cambiare” – Aldo Gu

Capaccio, piscina Poseidon: ecco le tariffe

Capaccio Paestum. Approvate le nuove tariffe per la fruizione della piscina comunale. I prezzi  variano per sport e ingressi. Per [&he

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2