Capaccio. 14 attività sconosciute banca dati tributaria: al via verifiche Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

A rischio sospensione titolo autorizzativo per attività produttive

Capaccio Paestum. 14 attività produttive sconosciute alla banca dati tributaria: il Comune avvia verifiche per recupero tasse evase. Gli accertamenti sono stati eseguiti dal personale del nucleo antievasione, che fa capo all’ufficio Tributi ed Entrate patrimoniali, diretto dal funzionario Antonio Rinaldi.

All’esito delle verifiche tributarie, attinenti  al pagamento  dell’Icp (Imposta Comunale  sulla  Pubblicità)   relativa  a  diverse   attività  commerciali  operanti in via Italia 61 e nella area Pip,   sono  risultate  essere non  a ruolo  ovvero, non  iscritte  nella banca dati tributaria. Le stesse dunque  non   corrispondono  nessun  tipo   di  tributo  comunale. A seguito delle verifiche documentali e cartolari esperite nonché, degli accertamenti relativi  all’incrocio  dei  dati  presenti  nel   database  dell’ufficio tributi  e  degli  altri uffici comunali  ed  extracomunali,  sono  emerse  discordanze  di   natura  tributaria   idonee   e sufficienti a dar luogo  all’avvio  del procedimento finalizzato alla verifica di quanto è emerso.

A conclusione dell’attività  di  verifica, preceduto da avvio  e conclusione del procedimento,  qualora dovesse permanere  lo  stato debitorio,  l’elenco  dei soggetti morosi sarà approvato con Determina  del responsabile  del  servizio e  sarà di  seguito trasmesso al competente ufficio  attività produttive (SUAP), ai fini dell’adozione del provvedimento   di    sospensione   del   titolo    autorizzatorio.

»

Leggi anche

Travolta e uccisa da betoniera, interviene medico legale: è il suo fidanzato

Tragedia nella tragedia a Bolzano dove giovedì una betoniera ha travolto e ucciso un’insegnante 34enne,  mentre era in sella al

Maltempo, frana a Ischia: 12 dispersi, trovato 1 cadavere

Ischia. Il maltempo si abbatte su Ischia. Paura a Casamicciola Terme, dove una frana ha investito diverse auto in sosta, trascinandole

Allerta meteo: prorogata fino a domani pomeriggio

Campania. La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato l’avviso di allerta meteo attualmente in vigore fino alle 18 d

Webp.net-gifmaker