Capaccio. In pineta scuole partecipano giornata informativa tartufo Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Piantati anche 10 alberi di Pino d'Aleppo micorrizati con tartufo bianchetto

Capaccio Paestum. Nei giorni scorsi si è svolta un’importante giornata divulgativa sul delicato habitat della pineta e del tartufo bianchetto.

I bambini della scuola primaria di Capaccio sono scesi in campo  e con la loro semplicità ed ingenuità, hanno dimostrato di essere attenti all’ambiente e alla sostenibilità. Si è tenuta una passeggiata tra flora e fauna e alla cerca del tartufo bianchetto insieme ai tartufai e ai loro ausiliari, nell’oasi dunale di Legambiente in via Poseidonia. In occasione della giornata della forestazione dello scorso 21 marzo le associazioni di tartufai hanno deciso di dare il loro piccolissimo contributo con la piantumazione di 10 Pino d’Aleppo micorrizati con tartufo bianchetto, prodotti e forniti dal Centro Micologico della Campania del Vivaio Regionale Improsta. Queste iniziative mirano a sensibilizzare grandi e piccoli sul delicato tema della sostenibilità ambientale, l’importanza della tutela delle foreste, la valorizzazione del proprio territorio dal punto di vista naturalistico e delle eccellenze enogastroniche come il tartufo. L’iniziativa ha visto la partecipazione di alcune classi degli Istituti Comprensivi di Capaccio, numerose famiglie e visitatori.

All’iniziativa promossa dalla Regione Campania, hanno aderito al progetto  il sindaco Franco Alfieri, l’assessore all’ambiente e all’agricoltura  Ettore Bellelli, il responsabile del vivaio dell’azienda regionale Improsta Pasquale Santalucia, Rosario Di Crisci responsabile del Nucleo Nucleo operativo ente tutela animali ambiente”, Gregorio Nadia presidente dell’associazione Laboratorio Verde Capaccio Paestum-Agropoli Odv, Pasquale Longo responsabile dell’Oasi dunale di Legambiente, Giovanna Cantalupo dell’associazione Tartufai di Paestum e  Noemi Iuorio presidente di Asso Tartufai Campania.

»

Leggi anche

Battipaglia, giù ex scuola Fiorentino: sorgerà una piazza

Battipaglia. Sono iniziate le operazioni di abbattimento dei padiglioni di via De Gasperi della scuola media “Fiorentino”.

Capaccio. Ex Cirio diventerà polo culturale: progetto da 14 milioni

La fabbrica dell’ex Cirio, a Capaccio Paestum, da area degradata diverrà una nuova location culturale per raccontare la storia. È [

Elezioni, ecco candidati PD a Salerno e provincia

Salerno. Il Partito Democratico ha reso noto le candidature per le elezioni politiche del prossimo 25 settembre. A Salerno e […]

Webp.net-gifmaker