Napoli. Operazione Gdf: 88 chili di cocaina in una presa a mare di una nave Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

L’ingente carico, anche in considerazione del quantitativo, delle modalità di occultamento e di trasporto, è stato sequestrato per traffico internazionale di stupefacenti

La stretta sinergia tra Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli e ADM – Ufficio delle dogane di Napoli 1 – ha permesso di individuare all’interno del porto di Napoli un carico di oltre 88 kg di cocaina occultato in una “presa a mare” di una nave porta container in manutenzione all’interno dello scalo partenopeo.

Lo stupefacente era suddiviso in 77 panetti e in due bottiglie, allo stato liquido, rinvenuti a bordo dell’imbarcazione tipo “Container Ship”.

La scoperta è avvenuta nel contesto dei controlli doganali predisposti in ambito portuale e, in particolare, alla porta container, che era stata tirata in secca in un bacino di carenaggio per svolgere operazioni di riparazione.

L’ispezione, operata dai finanzieri, delle “prese a mare” della nave, cavità dello scafo che durante la navigazione si trovano immerse a circa 8 metri di profondità e sono utilizzate per garantire il raffreddamento dei motori, ha permesso di individuare, abilmente occultati sul fondo di una di esse, due borsoni con all’interno i 77 panetti e le due bottiglie.

Una volta aperti gli involucri, letteralmente sigillati per impedire l’entrata di acqua di mare, le analisi effettuate hanno confermato che la polvere bianca presente al loro interno era cocaina purissima, e che nelle due bottiglie era presente lo stesso stupefacente allo stato liquido, miscelato a sostanze stimolanti.

L’ingente carico, anche in considerazione del quantitativo, delle modalità di occultamento e di trasporto, è stato sequestrato per traffico internazionale di stupefacenti.

»

Leggi anche

Svincolo Contursi, Fratelli d’Italia: “Lavori fermi da mesi”

Contursi Terme. Continua la campagna di attenzione al territorio del coordinatore provinciale Giuseppe Fabbricatore, insieme al gruppo

Agropoli, ladri in villetta a Trentova: portati via persino i mobili

Agropoli. Furto in una villetta di Trentova. I malviventi si presuppone abbiano agito col favore della notte, riuscendo a penetrare [&h

Roccadaspide, messa in sicurezza strada comunale Doglie-Menichini-Terzerie

Roccadaspide. Messa in sicurezza della strada comunale Doglie-Menichini-Terzerie, che si collega alla Sp 11b: il Comune approva il prog

Capaccio, raccolta solidale uova di Pasqua per i più piccoli

Capaccio Paestum. Raccolta solidale per regalare un sorriso ai più piccoli in occasione della Pasqua. Per partecipare basta lasciare i