Salerno. Lesioni e rapina a 85enne: ordinanza in carcere per pregiudicato Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Già detenuto per l'omicidio della 91enne M. G. M., uccisa nella sua abitazione di Salerno il 9 luglio

Salerno. Ieri i militari della Compagnia Carabinieri di Mercato San Severino hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere – emessa dal gip del Tribunale di Nocera Inferiore su richiesta della locale Procura – nei confronti del pregiudicato B. G., gravemente indiziato di “lesioni personali e rapina aggravata”.

Le indagini, condotte con metodi tradizionali, hanno permesso di accertare le responsabilità dell’indagato in merito ai fatti verificatisi in Baronissi la mattina del 02 luglio 2022, ai danni di un’anziana donna 85enne, aggredita nella sua abitazione con calci e pugni e lasciata in terra priva di sensi, per poi impossessarsi della somma contante di euro 26.000 e vari oggetti preziosi.

L’esecuzione del provvedimento da parte dei militari dell’Arma è avvenuta presso la Casa Circondariale di Salerno, dove l’uomo si trovava già detenuto per l’omicidio della 91enne M. G. M., uccisa nella sua abitazione di Salerno il 9 luglio 2022, a seguito di un’ulteriore rapina perpetrata dal predetto.

»

Leggi anche

Capaccio. Circolo Fratelli d’Italia ringrazia cittadini per consenso ricevuto

Il circolo cittadino di fratelli D’Italia esprime un sincero ringraziamento e una profonda gratitudine per la fiducia e la preferenza

Agropoli. Maltempo, chiuso tratto Sp84 verso Trentova

Il sindaco di Agropoli, Roberto Mutalipassi ha disposto con apposita ordinanza la chiusura del tratto della SP 184, che dal […]

Salerno. Un libro per commemorare il generale Dalla Chiesa

Il 27 settembre 2022, alle ore 10:30, presso l’aula magna del Convitto Nazionale “Torquato Tasso” di Salerno, il Magg. Antonio [&

Webp.net-gifmaker