Baronissi è la prima città “rifiuti free” in provincia di Salerno Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Per i centri con oltre 15.000 abitanti

 Baronissi. Con l’87% di raccolta differenziata, Baronissi è la prima città “Rifiuti Free” – con oltre 15.000 abitanti – in provincia di Salerno anche nel 2024. Comuni Rifiuti Free vuol dire corretto funzionamento della raccolta, dove ogni cittadino produce, al massimo, 75 kg di secco residuo all’anno, ovvero di rifiuti indifferenziati avviati allo smaltimento. Dal report reso pubblico oggi da Legambiente, emerge nello specifico che Baronissi è prima in provincia di Salerno per i comuni con oltre 15.000 abitanti per la produzione pro capite di secco residuo.

Un importante risultato, raggiunto anche nella classifica nazionale di Legambiente, che dimostra l’efficacia del modello di gestione dei rifiuti applicato e conferma come la tutela ambientale sia un obiettivo raggiungibile. Baronissi si attesta come Comune riciclone da anni, merito dei cittadini, che ormai hanno capito l’importanza della raccolta differenziata, e degli operatori che ogni giorno lavorano per realizzare un efficiente porta a porta“, dichiara Anna Petta, sindaco di Baronissi.

Il titolo di “riciclone” spetta ai Comuni che hanno una raccolta differenziata superiore al 65%, ma Baronissi già da anni ha superato il 75%. La vera difficoltà è mantenere nel tempo i risultati.

Baronissi ha raggiunto alti standard di raccolta differenziata grazie a 15 anni di impegno e progettualità. L’attenzione ai rifiuti e al decoro resta centrale nell’amministrazione di Baronissi. Questo è un premio simbolico, ma per la nostra città deve essere motivo di vanto e soddisfazione: i nostri cittadini, insieme al lavoro certosino dei nostri operatori ecologici, riescono a contribuire alla salvaguardia dell’ambiente e al rispetto del nostro territorio. Grazie davvero” afferma Alfonso Farina, assessore all’ambiente del Comune di Baronissi.

»

Leggi anche

Eboli. Al via, dal 19 al 21 luglio, la VI edizione di “Eboli Città Sveva”

Al via la VI edizione di “Eboli Città Sveva”: il 19-20-21 luglio 2024 la città si tramuterà in un Borgo […]

Al Molo Manfredi installata opera luminosa “I love Salerno”

Salerno.  “I love Salerno”: l’opera artistica luminosa  è stata inaugurata al molo Manfredi. L’inaugurazione

Giffoni film Festival e Asl: tutte le iniziative in campo

Il Dipartimento di Salute Mentale, di concerto con la Direzione strategica della Asl Salerno (ingegnere  Gennaro Sosto, dott. Primo Se

Salerno, piede diabetico: screening gratuito alla Casa di cura Villa del Sole

Nella Casa di Cura Villa del Sole di Salerno una giornata di screening gratuito per la prevenzione piede diabetico.  Il […]