Altavilla. Vittima di un incidente chiede risarcimento al Comune Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Altavilla Silentina. Vittima di un incidente in via Roma chiede risarcimento al Comune: l’ente, diretto dal sindaco Francesco Cembalo,  si oppone e da incarico a un legale per resistere in giudizio.

Il ricorrente A.L. ha chiesto un risarcimento  per un presunto incidente in quanto asserisce che “mentre percorreva a piedi, in discesa la via Roma, nei pressi del civico 94, incappava in un ostacolo metallico, consistente in bacchette di ferro per armatura cementizia, che fuoriusciva dalla strada, in quel punto sconnessa, e, perciò non immediatamente visibile, anche per la scarsa visibilità, che, facendo venir meno l’appoggio, gli procurava la caduta e, pertanto le conseguenti lamentate lesioni”. A causa della caduta A.L.  ha riportato lesioni refertate dai sanitari dell’ospedale S. Maria della Speranza di Battipaglia, per le quali ha avanzato richiesta risarcitoria. Il Comune si è opposto alla richiesta in quanto ” non risultano agli atti, verbali della Polizia Municipale al riguardo, o di altre forze di polizia” costituendosi in giudizio e rigettando  qualunque pretesa risarcitoria connessa e conseguente. Dopo la rinuncia del precedente legale per incompatibilità,  l’ente ha dato un nuovo incarico.  A seguire la vicenda l’avvocato  Genesio Suozzo con studio in Altavilla Silentina.

»

Leggi anche

Salerno, rinvenuti dipinti olio su tela del XVII secolo rubati negli anni ’90

Salerno. Presso un’abitazione di Salerno sono stati recuperati due dipinti olio su tela del XVII secolo a forma ottagonale raffi

Roscigno, festa amministrazione “ecologica”

Roscigno. Nel piccolo borgo degli Alburni da oggi c’è un’attenzione in più all’ambiente: arrivano, infatti, i posac

Oliveto Citra. Avifauna protetta: salvati 3 esemplari, uno trovato da bimba

Oliveto Citra. Ieri giornata contraddistinta da una serie di interventi finalizzati al recupero e salvataggio di esemplari appartenenti

Webp.net-gifmaker