Altavilla, opportunità giovani: convenzione con “Fondazione Casamica” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Altavilla Silentina. Convenzione biennale sottoscritta tra il Comune e la Fondazione Casamica, per offrire supporto all’attività dell’assessore alle politiche sociali con il tutoraggio per tirocinanti presso lo sportello Eurodesk. L’ente retto dal sindaco Francesco Cembalo ha impegnato la somma di 3.000 euro per questa tipologia di attività, mentre la progettazione avrà un costo da definire in relazione alla tipologia di bando e di progettazione richiesta e, comunque, in maniera proporzionale al costo totale del progetto.

Gli interventi puntano a un target di giovani di età compresa tra 13 e 18 anni. Eurodesk, in particolare, promuove la partecipazione dei giovani attraverso i tre pilastri della stratgia dell’Unione Europea per la gioventù 2019-2027 “Mobilitare, Collegare, Responsabilizzare i giovani” e sostiene la promozione di programmi come Erasmus+ Gioventù e Corpo europeo di solidarietà.

La Fondazione Casamica è presente da anni sul territorio di Salerno e provincia dapprima come associazione, dal 1997 al 2014, e dal 2015 come fondazione legalmente riconosciuta. Nasce con lo scopo di promuovere, organizzare e gestire tutte le attività socio-assistenziali, formative, lavorative rivolte ai disabili, ad anziani, minori, giovani, emarginati, extracomunitari, esiliati politici, senza fissa dimora e svantaggiati in genere.

Il Comune di Altavilla Silentina, nell’ambito delle politiche giovanili, ha sempre dimostrato particolare attenzione e sensibilità alle attività di ricerca e formazione, alle iniziative culturali, alle progettualità e alle opportunità europee nei campi di interesse giovanile e delle politiche per i giovani. Nelle linee programmatiche amministrative del Comune di Altavilla Silentina si considerano i giovani una delle priorità cui dedicare azioni finalizzate alla formazione e all’occupazione sostenute da adeguate politiche di welfare, in raccordo con le azioni del Governo e della Regione Campania.

La Fondazione Casamica si occuperà delle attività di informazione, promozione e orientamento per i giovani in merito a programmi e opportunità promossi dall’Unione Europea e dal Consiglio d’Europa, garantendo la presenza di personale dedicato dell’Agenzia presso il Comune per un giorno ogni tre settimane, con reperibilità telefonica e online negli altri giorni. La risorsa:

  • favorirà la diffusione locale dell’informazione e dell’orientamento sulla Mobilità Educativa Transnazionale promuovendo le occasioni di tirocinio presso le Istituzioni dell’Unione Europea, gli Scambi giovanili, il Servizio Volontario Europeo, il lavoro stagionale presso un altro paese dell’UE, il lavoro alla Pari, i Campi di volontariato Internazionale, l’Erasmus per giovani imprenditori, il Corpo Europeo di Solidarietà e tutte le opportunità di impiego per i giovani mediante EURES;
  • fornirà gli strumenti di supporto per garantire i servizi di informazione, promozione e orientamento (intranet nazionale ed europea, database mobilità giovanile e database programmi UE), i materiali e i supporti informativi (schede informative, cartoline, pieghevoli);
  • si occuperà della programmazione e organizzazione di eventi divulgativi e formativi finalizzati alla promozione delle opportunità per i giovani in ambito europeo (Infoday e Training Day);
  • offrirà supporto e sostegno agli Assessorati alle Politiche Sociali e giovanili dell’amministrazione comunale collaborando con il Forum dei giovani.

La Fondazione Casamica fornirà inoltre:

  • consulenze specialistiche in materia di volontariato, orientamento e mobilità giovanile;
  • attività di progettazione e partecipazione come partner a bandi europei, nazionali, regionali e provinciali, su tematiche inerenti alle politiche sociali, giovanili, formative e di mobilità internazionale;
  • attività di tutoraggio per tirocinanti presso lo sportello Eurodesk.

La Fondazione si adopererà per facilitare il rapporto con le associazioni giovanili, le agenzie educative ed i gruppi informali di giovani presenti sul territorio.

 

»

Leggi anche

Nocera Inferiore. Lasciato al sole legato sul terrazzo: salvato Rottweiler

Nocera Inferiore.  Il 24 giugno i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cava de’ Tirreni, venivano allertati dalla centra

Eboli. Verifiche sismiche scuole: il plesso Molinello sarà chiuso

Proseguendo l’opera iniziata dal Commissario De Iesu, sono in corso le verifiche della tenuta sismica di alcuni edifici scolastici ci

Sanità Gaudiano (M5S):”Approvare mio disegno di legge”

“Un disegno di legge per far fronte alla carenza di medici di base nelle aree interne o disagiate “prevedendo sia incentivi econ

Webp.net-gifmaker