Albanella. Incidente in scooter: 43enne operata, è grave trasferita al Cardarelli Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Albanella. E’ stato necessario un trasferimento di urgenza  al “Cardarelli” di Napoli  per Sara S. 43enne vittima ieri sera di un brutto incidente con lo scooter. Le sue condizioni sono gravi. I sanitari si sono riservati la prognosi.  A seguito dell’incidente ha avuto un’emorragia interna,  per la quale è stato necessario sottoporla ad un intervento di urgenza  eseguito all’ospedale di Vallo della Lucania. Le sue condizioni oggi  hanno reso necessario un trasferimento di urgenza presso l’ospedale Cardarelli di Napoli, dove si trova attualmente ricoverata in prognosi riservata nell’unità operativa di  terapia intensiva. Il sinistro si  verificato lungo la strada, che da Bosco conduce alla contrada di San Nicola. E’ accaduto poco prima delle 20 di ieri. Incerta la dinamica. Il  sinistro ha visto coinvolto la donna e sua figlia minorenne a bordo di uno scooter. La donna avrebbe perso il controllo del due ruote finendo rovinosamente a terra nella cunetta laterale.  L’impatto è stato violento. Sul posto due ambulanze del 118. Fortunatamente,  la figlia minorenne non ha riportato conseguenze gravi ma, a quanto sembra,  solo qualche escoriazione. Tutta la comunità di Albanella  è in apprensione per Sara. E,  la speranza è che possa riprendersi presto e le sue condizioni possano migliorare. Tanti i messaggi di vicinanza espressi si social “dai Sara sei una roccia siamo tutti con te”…

»

Leggi anche

Capaccio. Circolo Fratelli d’Italia ringrazia cittadini per consenso ricevuto

Il circolo cittadino di fratelli D’Italia esprime un sincero ringraziamento e una profonda gratitudine per la fiducia e la preferenza

Agropoli. Maltempo, chiuso tratto Sp84 verso Trentova

Il sindaco di Agropoli, Roberto Mutalipassi ha disposto con apposita ordinanza la chiusura del tratto della SP 184, che dal […]

Salerno. Un libro per commemorare il generale Dalla Chiesa

Il 27 settembre 2022, alle ore 10:30, presso l’aula magna del Convitto Nazionale “Torquato Tasso” di Salerno, il Magg. Antonio [&

Webp.net-gifmaker