Albanella. Verso il voto: caccia ai candidati per chiudere liste Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Albanella. Ultime ore per completare le liste elettorali: domani a mezzogiorno scade il termine per l’ufficializzazione. Dopo giorni e giorni,  in cui si sono rincorse le voci sul possibili candidati alla carica di consiglieri a sostegno dei quattro candidati a sindaco, domani sarà il giorno della verità.

In campo ci saranno i candidati sindaco Giuseppe Capezzuto, già sindaco di Albanella, Renato Josca, anche lui già primo cittadino. Per loro non è la prima volta che si sfidano nella competizione amministrativa per conquistare la poltrona più alta di Palazzo di Città. Ad affrontare la sfida anche il candidato sindaco Aldo Guarracino, anche lui già amministratore in passato ma per la prima volta candidato al ruolo di primo cittadino. Quarto candidato sindaco Antonio Marra, ex sindaco di Altavilla Silentina e attuale assessore comunale. Fallito il tentativo di una possibile fusione tra due delle quattro liste, che affronteranno la competizione elettorale. E così per la prima volta nella storia politica di Albanella a sfidarsi saranno in quattro. tranne colpi di scena dell’ultima ora. Si sa in politica tutto può succedere. 48 i candidati alla carica di consiglieri comunali. In queste ore concitate è caccia ai consiglieri da inserire nelle liste che, a quanto sembra, non sono ancora definitivamente completate. Come d’altronde accade sovente con i candidati dell’ultima ora.

»

Leggi anche

Mondiali Muay Thai: il campano Amoroso tenta assalto finale

C’è grande attesa a Saviano, in provincia di Napoli,  per l’evento sportivo ‘The King of the Ring 7’, che decreterà [&hellip

Capaccio plastic free: in arrivo nuova casetta dell’acqua

Capaccio Paestum. Il territorio sempre più plastic free: in arrivo pronta un’altra casa dell’acqua. Eroga acqua naturale, leggerme

Agropoli. Danni nubifragio: Comune chiede riconoscimento stato di calamità

Agropoli. Avverse condizioni metereologiche: il Comune chiede il riconoscimento dello stato di calamità su proposta del sindaco Robert

Webp.net-gifmaker