Atletica Agropoli. Giuseppe Filpi terzo campionati indoor Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Giuseppe Filpi, durante i Campionati Italiani Assoluti indoor nei 60hs, con il crono di 7.95, si prende il ruolo di protagonista agguantando un terzo posto che vale la medaglia di bronzo, dietro solo a Paolo Dal Molin (7.62) e Hassane Fofana (7.68).

“L’avevamo detto, lavorando sulla partenza Giuseppe avrebbe migliorato ulteriormente il suo personale, così è stato.” Ad analizzare il risultato di Filpi è Agostino Scebi, Direttore Tecnico Atletica Agropoli che aggiunge: Angelo Palmieri ha lavorato molto in queste settimane ed i risultati si sono visti subito. Tutti questi accorgimenti, uniti all’occhio esperto sugli ostacoli di Corrado Agrillo, sono stati sicuramente di grande aiuto nell’avvicinamento a questi Campionati.”

Ancona è stata anche la sede degli Italiani indoor di prove multiple, con Anna Generali ( settima assoluta con il nuovo record regionale) e Chiara Tarani (Tredicesima generale e nuovo personale)  impegnate nel Pentathlon.

Anna, nonostante lo stop forzato di queste settimane, ha fatto una grandissima gara, migliorando il record regionale già in suo possesso. L’avvicinamento alla gara non è stato dei migliori, una caduta durante gli ostacoli non le ha permesso di allenarsi al meglio, fino a mettere in dubbio la partecipazione stessa ai Campionati. Per quanto riguarda Chiara – prosegue Agostino Scebi – siamo molto soddisfatti della sua gara. Il suo tecnico ha già individuato cosa migliorare per continuare quel processo di crescita che ci aspettiamo dopo le conferme in gare a lei poco amiche come il peso”

A proseguire la disamina della gara di Chiara Tarani è proprio il tecnico Angela Gargano“Dopo tre anni senza Italiani indoor, a causa di piccoli infortuni che ne hanno sempre impedito la partecipazione, siamo felici di esserci presentate ai blocchi di partenza, finendo con oltre 300 punti di personale. Adesso occhi puntati al Campionato Italiano Under 23, che si terrà a Padova a metà Marzo, con la consapevolezza di poter fare molto di più!”

»

Leggi anche

Albanella. Sanzione scarichi depuratore: 17 anni e vertenza ancora in atto

Albanella. Sanzione al Comune per aver superato i limiti degli scarichi provenienti dagli impianti di depurazione comunale: la Cassazio

S.Arsenio, coppia priva di sensi: a dare l’allarme è il figlio negli USA

Sant’Arsenio. Non riesce a contattare i genitori dagli Stati Uniti: ha allertato polizia locale e vigili del fuoco, che hanno [&h

Castel S.Lorenzo, percorso anti Covid al Museo civiltà contadina

Castel San Lorenzo. Messa in sicurezza dei luoghi e protezione dal Covid: il Comune, retto dal sindaco Giuseppe Scorza, ottiene un [&h