Agropoli, Pesce presenta simbolo e programma “Liberi e Forti” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Agropoli. Entra nel vivo la campagna elettorale ad Agropoli: presentato il simbolo ufficiale della lista elettorale capeggiata dal candidato alla carica di sindaco Raffaele Pesce. “Liberi e Forti”, questo il nome del movimento civico che Pesce si appresta a guidare. Sull’omonima pagina Facebook, il candidato ha esplicitato anche i punti salienti del programma che si andrà a proporre alla cittadinanza di Agropoli:
  • Centro vivo: piano commerciale per un riordino merceologico, estetico e degli spazi pubblici destinati al commercio; particolare attenzione al centro storico da riqualificare strutturalmente, commercialmente e culturalmente; centro allargato, con l’implementazione dei servizi e della vivibilità dei quartieri e la ricerca della socializzazione;
  • Turismo alternativo a livello storico, culturale, ambientale, marino, subacqueo, su prospettiva annuale avvalendosi della posizione strategica di Agropoli nel Parco nazionale del Cilento, tra i siti archeologici di Paestum e Velia, dei fondali relativamente bassi e di grande attrattiva, anche nel periodo invernale; valorizzazione delle attrattive storiche e archeologiche locali (Sauco/Vallone), Museo dei Gladiatori e Parco archeologico sul castello;
  • Porto: piano strategico dei servizi al turismo, allo sport, al tempo libero, alla pesca, al cittadino;
  • Aree verdi e demanio costiero: tutela e fruibilità sostenibile, con strutture temporanee, lignee e di basso impatto nelle aree attualmente non fruibili;
  • Lavoro: impulso alla formazione giovanile nei mestieri di interesse locale e nelle produzioni tipiche;
  • Sociale: implementazione dell’aiuto umano prima che economico, abbattimento delle barriere non solo fisiche;
  • Vivibilità: non ulteriori grandi opere ma manutenzione ordinaria continua;
  • Mobilità sostenibile: avvalendoci dei fondi governativi dedicati alla sua implementazione;
  • Casa di vetro: massima trasparenza nella gestione amministrativa e dialogo con i cittadini sulle tematiche di grande interesse collettivo;
  • Senso di comunità: il volano per la realizzazione di una città viva e vivibile.

Siamo un gruppo – fa sapere Pesceaperto alla partecipazione di chiunque senta come dovere civico il mettersi in moto per un cambiamento volto alla rinascita della comunità agropolese e cilentana. Esperienze professionali, umane, culturali, eterogenee si fondono nella discussione e nell’azione, per costruire un futuro migliore“. 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Albanella. E’ di Giuseppe Gaudiano il corpo nell’uliveto: domani i funerali

Albanella. E’ di Giuseppe Gaudiano il corpo ritrovato lo scorso 10 gennaio nell’uliveto, che insiste lungo la strada provin

Eboli. Cardiello, “Centro SS Cosma e Damiano: una cattedrale nel deserto”

Eboli. Il consigliere comunale Avv. Damiano Cardiello presenta  interrogazioni comunali afferenti vari temi.  ” Centro Polifunz

Capaccio. Fondi, riutilizzo bene confiscato Licinella: Comune partecipa avviso

Capaccio Paestum. Il Comune partecipa all’avviso pubblico per il finanziamento di progetti di riutilizzo di beni confiscati e di prev

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2