Agropoli. Maltrattano figlia: nei guai una 40enne e il suo compagno Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Scattata ordinanza di divieto di avvicinamento ed applicazione braccialetto elettronico

Agropoli. Maltrattano figlia minorenne: divieto di avvicinamento con applicazione del braccialetto elettronico. 

L’ordinanza applicativa della misura cautelare  è stata eseguita la mattina del 7 giugno dai carabinieri della locale Stazione per il divieto di avvicinamento alla persona offesa con applicazione del braccialetto  elettronico.

Nei guai una coppia 

L’ordinanza è stata emessa su richiesta della Procura, dal gip  del Tribunale di Vallo della Lucania nei confronti di una 40enne e del compagno 36enne, del luogo. Entrambi indagati per maltrattamenti contro familiari conviventi nei riguardi della figlia minorenne. La misura cautelare  è  suscettiva di impugnazione e le accuse così formulate saranno sottoposte al vaglio  del giudice nelle fasi ulteriori del procedimento.

»

Leggi anche

Ad Aquara parte il progetto “Nonno Vigile”

Ad Aquara al via, in via sperimentale,  il progetto Nonno Vigile approvato dall’amministrazione comunale diretta dal sindaco Antonio

Perdifumo. Perseguita ex: divieto di avvicinamento e braccialetto elettronico

Perdifumo. Perseguita l’ex compagna: scatta il divieto di avvicinamento con l’applicazione del braccialetto elettronico. 

Salerno, in Prefettura firmato patto per prevenire il disagio giovanile

Salerno. Ieri, presso il Salone Azzurro del Palazzo del Governo, è stato sottoscritto il Patto per prevenire e contrastare il [&hellip

Ladri acrobati in azione a Battipaglia: furto in via Serroni

Battipaglia. Si arrampicano  sui tubi e condizionatori della parete esterna di un palazzo e mettono a segno un furto.  Sono […