Agropoli. Coppola:”Rinuncio a ricandidarmi, non ci sono le condizioni” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Agropoli. Il sindaco uscente, Adamo Coppola,  rinuncia alla ricandidatura a sindaco con una lettera aperta ai cittadini sul suo profilo social.

Nei giorni scorsi si è concluso il mio mandato da sindaco di Agropoli. È stato un onore guidare la città e l’ho fatto senza risparmiarmi, con impegno e dedizione, mettendo la mia comunità prima di ogni altra cosa. Abbiamo realizzato molti progetti ed affrontato tante sfide, su tutte l’emergenza Covid che ha stravolto le nostre vite e frenato l’azione amministrativa. Purtroppo devo prendere atto che oggi mancano le condizioni per costruire un nuovo percorso politico e amministrativo. Ringrazio i tanti amici che ancora oggi mi sostengono, i partiti che si sono avvicinati in queste ultime settimane e soprattutto voi cittadini che mi avete dimostrato affetto e vicinanza. Da oggi mi dedicherò alla mia vita e agli affetti che per la politica in questi anni ho trascurato”. 

»

Leggi anche

[VIDEO] Padula. Conferita cittadinanza italiana al 18enne Gueye Khadim

La Sindaca di Padula, Michela Cimino, ieri pomeriggio ha conferito la cittadinanza italiana al diciottenne, Gueye Khadim, nato Polla ne

Amministrative Pontecagnano, Giuseppe Bisogno, candidato sindaco

«Creare un’alternativa seria per Pontecagnano Faiano». Questo l’obiettivo della coalizione civica formata dai movimenti Città Pu

Serre. Al via l’iter per realizzazione del progetto “Albergo diffuso”

Serre. Al via l’iter per realizzazione del progetto “Albergo diffuso” . A renderlo noto il sindaco Antonio Opramolla.