Agropoli. Al via servizio salvataggio spiagge libere Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Agropoli. Al via il servizio di salvataggio sulle spiagge libere del comune di Agropoli. L’ufficio Demanio ha provveduto a compiere trattativa tramite Mepa, affidando il servizio ad una ditta locale per circa 32mila euro. La durata del servizio è pari a 86 giorni. Ci sarà una postazione sulla spiaggia della Marina, una sul lido Azzurro, una su quella di Trentova, una per quella della Licina e due per la spiaggia del lungomare San Marco. Gli orari sono compresi tra le 9 e le 19 nei mesi da giugno a settembre.
Nel provvedimento del responsabile dell’ufficio Giuseppe La Porta si legge che «le postazioni fisse sono state collocate nelle aree ritenute più a rischio e comunicate in tempo dovuto alla ditta aggiudicataria del servizio, ritenendo eventualmente opportuno dividere anche in lotti, la fascia costiera, al fine di incrementare gli standard qualitativi del servizio da svolgersi». Le postazioni si alternano a quelle dei lidi privati che pure hanno l’obbligo di averle. Andrea Passaro 

»

Leggi anche

Campagna, finanziati due progetti di innovazione digitale

Campagna. La Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento per la trasformazione digitale) ha finanziato i primi due progetti di

[VIDEO] Altavilla. Emergenza cinghiali: devastata piantagione di mais

Altavilla Silentina. Il territorio comunale da tempo ostaggio di branchi di cinghiali, che raggiungono le coltivazioni lasciando, al lo

Albanella. Incidente in scooter : madre e figlia in ospedale

Albanella. Brutto incidente lungo la strada che da Bosco conduce alla contrada di San Nicola. E’ accaduto poco prima delle [&hell

Webp.net-gifmaker