Un’esplosione d’amore: tutto pronto per il Vesuvio Pride Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Torre Annunziata. Sarà “Un’esplosione d’Amore” il Vesuvio Pride di Torre Annunziata, previsto per il 4 giugno 2022, fortemente voluto dall’Associazione “Pride Vesuvio Rainbow” di Torre Annunziata (sede in via Fusco, n.1) e che, fra le tante rivendicazioni civili e sociali, si configura come un’iniziativa contro la camorra.

Dopo i due lunghi anni di pandemia che hanno costretto a rimandare la data inizialmente fissata al 20 giugno 2020, in un momento storico come questo è necessario ripartire anche e soprattutto dai territori di provincia e dal contatto diretto con le persone che popolano questi luoghi, delineando un messaggio forte e chiaro di denuncia verso ogni tipo di oppressione, odio, violenza e prevaricazione. Un Pride per la Pace e per una vera equità sociale. Tema centrale della parata LGBTQ+ sarà infatti, oltre alla rivendicazione dei diritti civili (come il matrimonio egualitario, una legge nazionale contro le discriminazioni di natura omobitransfobiche, lo ius soli), il contrasto assoluto verso ogni forma di illegalità e malaffare sul territorio.

Il Pride sarà dedicato alla memoria di Fortunato Richiamo, compagno torrese nonché storico attivista LGBTQ+, scomparso da pochi mesi. Il concentramento sarà allo Stadio Giraud alle ore 15, mentre la partenza del corteo è prevista per le ore 17.00.

Il percorso toccherà i diversi punti simbolo di Torre Annunziata, come la zona litoranea di Via Gino Alfani, il Corso Umberto I, Piazza Giovanni XIII della Pace, di fianco alla Basilica della Madonna della Neve, per terminare poi in Viale C. Colombo, in prossimità del mare.

Si passerà poi direttamente al RenaNera Beach (Via Marconi, 7 Torre Annunziata) dove avrà luogo la serata di chiusura dei festeggiamenti del Vesuvio Pride.

Tra le numerose iniziative organizzate sul territorio “Verso il VesuvioPride” si terrà sabato 28 maggio 2022, dalle ore 20.30, al Pompeilab, la Terza Edizione del MusicPride, che ha come scopo, attraverso la musica, di mandare un messaggio d’amore e di fratellanza.

La lineup prevede il contributo artistico di: Pennelli di Vermeer, Lapelle e Azulⴰⵣⵓⵍ. Sottoscrizione tessera associativa 5 euro, il cui ricavato andrà a sostenere le spese per il VesuvioPride.

»

Leggi anche

Altavilla. Linea Vita Tierno: installazione sistemi sicurezza certificati

Altavilla Silentina. ” Sicurezza, ovunque, sempre. La vita, va protetta”, questo il motto dell’azienda  Linea Vita T

Roccadaspide, Ufficio di Piano S7: Martorano nuovo coordinatore

Roccadaspide. Sarà Antonio Martorano, già segretario generale del Comune, a prendere il posto di Fulvia Galardo in qualità di coordi

Albanella pronta ad aderire alla green community del Cilento interno

Albanella. Il Comune, guidato dal sindaco Renato Josca, ha aderito all’avviso pubblico per la presentazione di proposte di intervento

Webp.net-gifmaker