[VIDEO] Torna oggi con Gigione la Festa del carciofo Igp di Paestum Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Capaccio Paestum. Torna oggi, fino a domenica 1 maggio, la XIII edizione della Festa del carciofo Igp di Capaccio Paestum. Si riparte alla grande, con il protagonista della primavera della Piana del Sele, a cui è stato  dedicato l’intero evento partito, a causa del maltempo, con un giorno di ritardo. L’evento si svolge, come di consueto, presso Piazza Borgo Gromola a Capaccio Paestum (Sa), e nei giorni scorsi ha registrato un boom di presenze sia a pranzo che a cena. Si parte con il convegno dedicato al carciofo e si conclude la serata con la musica di Gigione.

Il primo maggio sarà possibile degustare i prodotti anche a pranzo. 

L’evento è organizzato dall’associazione culturale “Il Tempio di Hera Argiva”, presieduta da Pasquale Palladino,  con la collaborazione del Consorzio di Tutela del Carciofo di Paestum IGP e l’organizzazione di produttori ortofrutticoli Terra Orti, presenti alla manifestazione anche con uno stand espositivo utile ad amplificare la promozione e la valorizzazione del carciofo di Paestum durante l’evento.

Numerosi piatti a base di carciofo affinchè l’eccellente prodotto IGP possa essere gustato in diverse ricette, sia tradizionali – tipiche della dieta mediterranea e del territorio – sia innovative – frutto di ricerche e accostamenti originali.

TUTTI I PIATTI A BASE DEL PRODOTTO PRINCIPIE DELLA PIANA DEL SELE 

Alla festa sarà possibile assaggiare, presso gli stand presenti, numerosi piatti a base di Carciofo di Paestum IGP come i classici penne o risotto con carciofi e speck; carciofi dorati e fritti; carciofi arrostiti; caciocavallo impiccato con crema di carciofi; pizza fritta e patatine fritte con crema di carciofi. In più antipasto con bruschette, bocconcini, ricotta e prosciutto crudo; zeppole e fragolata; il tutto accompagnato dall’amaro di carciofo.

Presenti anche tre novità culinarie: panini con salsiccia e carciofi; polpette con cuore di carciofo al forno e fresella con pomodori e cuore di carciofo sottolio.

Così come per il 25 aprile, anche il 1 maggio sarà possibile vivere l’esperienza unica del volo vincolato in mongolfiera notturno (dalle 20.30 alle 22.00), al quale si potrà accedere solo con prenotazione al numero +39 333 56 01 504. Il  tutto contornato da un’atmosfera gioiosa, con i gruppi musicali ospiti ed uno special guest, amico della Festa del Carciofo, Gigione, presente proprio il 29 Aprile. La piazza ospita anche un mercatino di prodotti di artigianato locale con più di 30 espositori.

Per ogni approfondimento, consultare il www.carciofodipaestum.it

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Ottati. Ben Ali Abderrahim cittadino italiano

Ieri mattina al  Comune di Ottati,  Ben Ali Abderrahim, per gli amici Ibrahim, ha prestato giuramento di fedeltà alla Costituzione [

Salerno. Frode fiscale: un arresto, denunce e perquisizioni in 13 imprese

Nelle prime ore di questa mattina, su disposizione del gip del Tribunale di Salerno, la Guardia di Finanza ha eseguito, […]

Altavilla. Proposta onorificenza per carabiniere, Giuseppe Aricò

Altavilla Silentina. Salvò un uomo dall’annegamento:  il Comune avvia la richiesta di conferimento dell’onorificenza di Caval

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2