[VIDEO] Salerno, Salone dei Vini: boom di presenze con oltre 250 aziende Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Salerno diventa un contemporaneo Symposium alla scoperta delle eccellenze premiate con Foglia d’Oro e delle aziende che hanno accolto la sfida della sostenibilità, in un incrocio di esperienze da nord a sud. Un unicum nazionale. Un viaggio sensoriale tra le eccellenze italiane del vino bio da agricoltura biologica certificata o in conversione, immersi nello scenario meraviglioso del golfo, amplificato dal design avveniristico e super glamour della Stazione Marittima disegnata dall’archistrar Zaha Hadid.

Una selezione di vini esclusiva, in un percorso che si snoda da Nord a Sud. Oltre 250 aziende presenti e più di 300 vini in degustazione per il Salone dei Vini 100% Bio “Un Mare di Foglie”: il prestigioso Tasting Event promosso da “Guida Bio Selezione Vini 2023”.

Amarone, Barolo, Brunello, Chianti, Etna, Franciacorta, Trentodoc, Alta Langa, Taurasi, Fiano e tantissime tipologie si mostrano, si raccontano. Colori, sentori, etichette, packaging: i vini si impongono sui banchi d’assaggio, rendendo la degustazione per i visitatori un’occasione irripetibile, dominando i sensi, la vista, l’olfatto, il gusto. Un successo straordinario di pubblico, che ha superato qualsiasi aspettativa per il Salone dedicato alla degustazione di vini da agricoltura biologica che ha registrato enormi consensi.

Una full immersion nel mondo del vino, in una valorizzazione dei processi e delle filosofie di produzione: “Biologico è rispetto del tempo, della propria terra, dell’ambiente, dei propri valori, dell’uomo. L’obiettivo Ue al 2030 è quello di una superficie sempre più vasta destinata a un’agricoltura più consapevole“, sottolinea Antonio Stanzione, curatore di Guida Bio 2023 (Edizioni dell’Ippogrifo), l’unico format nel panorama nazionale ad occuparsi solo ed esclusivamente di vini derivanti da agricoltura biologica, con oltre 2000 vini degustati e recensiti e 500 aziende che hanno accettato la sfida della sostenibilità.

Centinaia le persone che hanno affollato il Salone dei Vini, fin dal taglio del nastro del primo pomeriggio, esperti del settore, aziende e semplici appassionati, alla scoperta del vino, dei suoi profumi, dei sentori. In un bicchiere si respirano i territori, le vigne in altezza su roccia o sui terrazzamenti, alle falde vulcaniche o lungo le ampie distese collinari.

LA PREMIAZIONE FOGLIA D’ORO 2023

Un successo straordinario anche la premiazione mattutina della “Foglia d’Oro 2023”, massimo riconoscimento di Guida Bio, assegnato ai migliori vini d’Italia da agricoltura biologica certificata o in conversione, che si distinguono per qualità, per l’emozione che suscitano, per tipicità o caratteristiche di produzione.

Affollato il Salone Bottiglieri della Provincia di Salerno, con produttori e aziende provenienti da tutte le regioni d’Italia, dal Friuli alla punta estrema della Sicilia, trasformando l’evento in un grande hub di confronto di esperienze di chi ha accettato la sfida dell’agricoltura biologica.

I vini biologici rappresentano una delle eccellenze sempre più ricercate non solo dai consumatori italiani, ma anche all’estero. Un prodotto “trendy” grazie all’elevata qualità, che racchiude i profumi e le fragranze di un territorio, quello italiano, ricco di cultura, paesaggi, storia e biodiversità. Ricerca di prodotti sempre più genuini, con tecniche di produzione il più rispettose possibile degli equilibri naturali, contribuendo, con le sue pratiche, al mantenimento della fertilità del suolo. Nell’ambito dell’agricoltura biologica, la viticoltura riveste un ruolo sempre più strategico e di primo piano in Europa ed in Italia, verso la “transizione ecologica” e la rivoluzione verde. Al 2020, in Italia si contano 115mila ettari di superficie dedicata viticoltura biologica, con una crescita percentuale costante.

»

Leggi anche

Sicurezza Luci d’Artista: ecco tutte le azioni e i servizi messi in campo

Salerno. A conclusione della manifestazione d’arte luminosa “Luci d’Artista Salerno 2022-2033”, iniziata venerdì 2 dicembr

San Marzano Calcio conquista Coppa Italia Dilettanti

San Marzano sul Sarno. “A nome dell’amministrazione comunale, voglio rivolgere con grande entusiasmo i miei più sentiti co

Castellabate. Associazione Tommy 125 dona defibrillatore a Comune

Installato in maniera definitiva il defibrillatore donato dall’associazione Tommy 125 presso la Casa Comunale in Santa Maria. Un vali