Celle di Bulgheria ospite d’onore al festival “Petrovska Kitka” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Celle di Bulgheria. Il Comune ospite d’onore al festival del folklore e della cultura “Petrovska Kitka” di Veliki Preslav. L’evento, molto atteso in Bulgaria, si terrà dal 24 al 26 giugno, e vedrà la partecipazione di delegazioni di artisti e di studenti provenienti da tutta Europa.Abbiamo ricevuto l’invito – racconta il sindaco di Celle di Bulgheria Gino Marottadirettamente dal primo cittadino di Veliki Preslav, Ianko Iordanov. E siamo onorati di poter partecipare a questo evento con una delegazione di ragazzi del nostro Comune che si esibiranno su questo importante palcoscenico internazionale“.

Al festival, per conto del Comune cilentano, anche il cantautore Peppe Cirillo e la sua band “Antiqua Saxa” che proporranno una rivisitazione in chiave moderna del patrimonio tradizionale della musica popolare mediterranea “dove il filo conduttore – spiega il direttore artistico Lillo De Marcosarà la musica etnica, la contaminazione e il cantautorale”. Il Comune di Celle di Bulgheria, dal 2016, è gemellato con la città di Veliki Preslav, antica capitale e attualmente uno dei centri più importanti della Nazione. “Il nostro non è un gemellaggio solo sulla carta – ha tenuto a precisare il sindaco Marottama è qualcosa di molto più importante. Con la Bulgaria abbiamo ormai avviato importanti scambi turistici e culturali. Ogni anno tanti turisti bulgari scelgono il nostro Comune per le vacanze estive“. La delegazione cilentana in Bulgheria sarà capitanata da Angelo Carelli, consigliere comunale di Celle di Bulgheria. “Sarà un’occasione di crescita e di valorizzazione del nostro territorio – ha spiegato Carelliil gemellaggio con Veliki Preslav è il punto di partenza per aprire le porte del nostro Comune all’Europa“.

»

Leggi anche

Salerno. Lite per una ragazza: 19enne colpito con diverse coltellate

Salerno. La movida di Salerno sempre più all’insegna della violenza e del sangue. E’ ricoverato in gravi condizioni all

Al Comune di Baronissi 18 nuovi assunti

Baronissi.  Al Comune arrivano 18 nuovi assunti. ” E’ sicuramente una storica immissione di nuove e giovani professionalita’

Salerno. 89enne operata al “Ruggi” per una neoplasia all’utero

È stata dimessa il 2 luglio scorso, dall’ ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno, Anna Caputo, una donna di 89 anni, [&hellip

Webp.net-gifmaker