[VIDEO] Capaccio. IIS Ferrari protagonista all’ex Tabacchificio: in scena “Divina” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Tutta la collezione degli abiti è ispirata alle donne protagoniste della Divina Commedia di Dante

Paestum. Al via la prima edizione di “Divina”, lo spettacolo organizzato dall’IIS Ferrari di Battipaglia che porterà in scena l’arte, la bellezza, la cultura, moda e food.

Il 28 luglio alle 20 al Tabacchificio Cafasso si aprirà il sipario su un evento che è la sintesi di mesi di lavoro e di passione portati avanti da studenti, docenti, collaboratori e tecnici, capitanati dalla dirigente scolastica, Daniela Palma. Sfileranno gli abiti realizzati dagli studenti del settore moda, guidati dalla stilista Marina Antonucci, tutta la collezione è ispirata alle donne protagoniste della Divina Commedia di Dante. Muse, donne Angelo, creature mitologiche, peccatrici, amanti, le ritroveremo tutte in passerella nella loro meravigliosa e innegabile femminilità in un taglio rivisitato e moderno. Ad arricchire la serata, un ospite di prestigio, l’attore e regista Massimo Bonetti che declamerà alcuni dei versi più famosi della Commedia di Dante, un grande artista conosciuto dal grande pubblico grazie ai suoi 44 film e alle collaborazioni avute con i più grandi del cinema, primo su tutti Massimo Troisi. Un tocco di classe ed eleganza sarà regalato dalle esibizioni di Danza delle allieve delle scuole di danza di Pina Testa e Simona Dipierri. Ad impreziosire il tutto la musica dei Poterico, una band giovane e talentuosa che ha conquistato il pubblico di Italia’s Got talent e che emozionerà il pubblico con i brani che proporranno sul palco di Divina. L’evento è patrocinato dai Comuni di Capaccio, Eboli e Battipaglia, sede della scuola, il tutto in collaborazione con il CNA.  Al termine dello spettacolo, gli alunni del settore alberghiero del Ferrari delizieranno il palato degli ospiti con un buffet di gustosi piatti. A condurre la serata la giornalista Rosaria Sica.

 

»

Leggi anche

Giffoni Valle Piana. Ritrovato in un dirupo corpo Palmieri: fatto a pezzi da moglie e figli

Giffoni Valle Piana. Omicidio del panettiere Ciro Palmieri 43 anni: il corpo ritrovato in un dirupo. Il ritrovamento è stato […

Albanella. Evento Oasi, Mirarchi:”Nessuna mancanza di rispetto memoria di Sara”

Albanella. “Svolgere una manifestazione nell’Oasi Bosco Camerine non è stata di sicuro una mancanza di rispetto ai familia

Agropoli. Movida: ecco gli orari da rispettare

Agropoli. Il sindaco Roberto Mutalipassi ha firmato un’ordinanza per regolamentare gli eventuali intrattenimenti musicali che dov

Webp.net-gifmaker