Altavilla. Al via il laboratorio di lettura asilo nido “L’isola che non c’era” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Altavilla Silentina. Oggi, in occasione della Giornata mondiale del Libro e dei Diritti d’autore, inizierà il laboratorio di lettura presso l’asilo nido ” L’isola che non c’era”.

Negli incontri ,che avverranno ogni 15 giorni, la lettura verrà associata ad altre attività creative quali pittura, scultura, musica e teatro. ” La lettura proposta ai bambini con gradualità crea l’attitudine all’ascolto, migliora le capacità creative e la fantasia – spiega Erika Di Matteo – stimola lo sviluppo del linguaggio. Inoltre la lettura aiuta i bambini a relazionarsi con il mondo e a capire le loro emozioni. E a proposito di emozioni, il libro protagonista della giornata di stasera sarà: “Le mie prime emozioni” della collana Disney, Giunti editore. La lettura sarà associata a un gioco Montessori sulle emozioni, attraverso il quale i bambini costruiranno le espressioni e le arricchiranno con i colori delle emozioni”. Sarà presente anche una “mascotte”: il signor libro insieme al quale i bambini canteranno e balleranno la canzone delle emozioni. “In questo modo doneremo sicuramente il cuore a tutti i nostri figli”, conclude Erika. 

»

Leggi anche

Maxi incidente stradale: vittima 46enne di Pollica

È di un morto e otto feriti il bilancio complessivo del maxi incidente stradale avvenuto ieri sera sulla Cilentana, allo […]

Rincari energia e materie prime: parola ai panificatori di Abanella

Albanella. Da lunedì prossimo aumenta il costo del pane a Salerno. In media si pagherà 4 euro al chilo. Intanto […]

Nel Salernitano a rischio chiusura centinaia di panifici

Centinaia di panifici rischiano di abbassare le serrande a causa del caro energia e materie prime. Sono ben 500 le […]

Webp.net-gifmaker